Istituto Spallanzani
in foto: Istituto Spallanzani

L'Asl di Latina sta tentando di registrare i passeggeri che hanno viaggiato sul bus Cotral delle 8.50 del mattino che viaggia sulla tratta Priverno – Fossanova – Sabaudia. Chi è stato a bordo dell'autobus è pregato di contattare il numero verde per l'emergenza covid 800.118.800 per essere sottoposti al tampone. L'apprensione nasce dalla scoperta del viaggio a bordo del mezzo da parte di un cittadino del Bangladesh che, positivo al coronavirus, ha violato la sorveglianza domiciliare per recarsi a lavorare come venditore ambulante sulla spiaggia di Sabaudia. I cittadini che si metteranno in contatto con l'Asl saranno poi ricontattati per essere sottoposta all'analisi. L'uomo è stato denunciato per aver violato le disposizioni sanitarie. Il venditore ambulante si sarebbe giustificato con la necessità di lavorare per sopravvivere.

Coronavirus in provincia di Latina e nel Lazio

Ieri a Latina e provincia si sono registrati 4 casi positivi, sui 16 complessivi registrati nel Lazio. Si tratta di una coppia di cittadini provenienti dalla Lombardia, e giunti a Formia per una visita familiare, e di due cittadini indiani rientrati dal paese d'origine. Dopo Roma la provincia di Latina è la zona più colpita dal virus ancora oggi e anche qua la maggior parte dei casi sono casi d'importazione, soprattutto dal Bangladesh e dall'India. È molto ampia infatti la comunità di cittadini indiani residenti a Latina e provincia e impiegati soprattutto in agricoltura e logistica.