317 CONDIVISIONI
28 Settembre 2021
20:02

Litiga con una donna, le ammazza il cane e la rapisce: “Adesso ti stupro”. Arrestato 36enne

L’uomo si trova adesso in carcere, deve rispondere delle accuse di violenza privata, rapina, maltrattamento di animali, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il 36enne ha prima discusso con la donna, poi per vendetta le ha ammazzato il cane a mani nude e l’ha rapita, minacciando di stuprarla e ucciderla.
A cura di Natascia Grbic
317 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ha litigato con una donna, le ha ammazzato il cane a mani nude e poi l'ha rapita, minacciando di picchiarla e stuprarla. Quello che vi stiamo descrivendo non è un film dell'orrore, ma una giornata da incubo vissuta ieri pomeriggio da una donna, aggredita da un 36enne. È successo a Nettuno nel pomeriggio: l'uomo e la donna hanno avuto una discussione: una cosa normale, che accade tutti i giorni in tutto il mondo. Ma l'uomo è andato su tutte le furie, e in pochissimi secondi si è scagliato contro la vittima, attaccando subito il povero cane, ucciso di fronte agli occhi increduli della padrona che non è riuscita a salvarlo. Ma l'incubo non era finito.

Dopo aver ammazzato il cane, il 36enne ha spinto la donna nella macchina, imboccando la Nettuno-Velletri. Nel tragitto ha minacciato la donna dicendo che l'avrebbe picchiata, stuprata e uccisa. Ed è stato all'altezza di Campoverde quindi, che la signora ha preso coraggio, ha aperto la portiera e si è lanciata dalla macchina in corsa, riuscendo a salvarsi. In quel momento la scena è stata vista da un carabiniere del Reparto territoriale di Aprilia fuori servizio, che si è messo tra la donna e l'uomo, sceso intanto dalla vettura per colpire la vittima. Il militare si è qualificato chiedendo al 36enne di fermarsi, ma questo l'ha colpito alla testa e al torace. Poi è fuggito, provando a far perdere le sue tracce.

La fuga è stata inutile, il militare aveva allertato i colleghi della caserma, e insieme hanno intercettato il 36enne ad Aprilia. È stato arrestato e accusato di violenza privata, rapina, maltrattamento di animali, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Adesso si trova in carcere. La signora fortunatamente non ha riportato lesioni fisiche gravi, anche se rimane il dolore per l'atroce sorte del suo cagnolino, ucciso barbaramente dall'uomo.

317 CONDIVISIONI
Stupra e picchia una donna con problemi psichici in un bar: arrestato un anziano di 84 anni
Stupra e picchia una donna con problemi psichici in un bar: arrestato un anziano di 84 anni
Donna massacrata da 36enne: "Le ha ucciso il cane a mani nude e cercato di staccare le dita a morsi"
Donna massacrata da 36enne: "Le ha ucciso il cane a mani nude e cercato di staccare le dita a morsi"
Donna uccisa ad Ardea, arrestato il figlio di Graziella Bartolotta
Donna uccisa ad Ardea, arrestato il figlio di Graziella Bartolotta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni