23 Giugno 2021
15:56

Infastidito da ragazzini che parlano a voce alta vicino al Colosseo, li minaccia con un coltello

Protagonista della vicenda, accaduta in via dei Fori Imperiali, a pochi passi dal Colosseo, un uomo di 40 anni, ungherese, incensurato e senza fissa dimora. I carabinieri del comando di Roma piazza Venezia lo hanno denunciato con le accuse di minacce e porto abusivo di arma bianca. Un gruppetto di ragazzini lo avrebbe infastidito parlando a voce, a suo dire, troppo alta.
A cura di Enrico Tata

I ragazzini facevano troppo chiasso e lui non riusciva a dormire. Così ha pensato di minacciarli con un coltello. Protagonista della vicenda, accaduta in via dei Fori Imperiali, a pochi passi dal Colosseo, un uomo di 40 anni, ungherese, incensurato e senza fissa dimora. I carabinieri del comando di Roma piazza Venezia lo hanno denunciato con le accuse di minacce e porto abusivo di arma bianca.

Il clochard denunciato per minacce e porto abusivo di arma bianca

Stando a quanto hanno ricostruito i carabinieri, il clochard era infastidito dagli schiamazzi di un gruppetto di ragazzini a tarda notte. I giovani si erano fermati a parlare in via dei Fori Imperiali, vicino al punto in cui l'uomo abitualmente dimora. Quest'ultimo, forse dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, ha impugnato il suo coltello a serramanico e li ha invitati ad andarsene per evitare ulteriori guai. I ragazzi, tutti di età compresa tra i 16 e i 18 anni, si sono rivolti a una pattuglia di carabinieri che pattugliava la zona e hanno raccontato l'accaduto. I militari hanno sequestrato il coltello e hanno, come anticipato, denunciato il 40enne per minacce e porto abusivo di arma bianca.

Preso truffatore a Roma

Sempre a Roma i carabinieri, questa volta i militari del Nucleo Investigativo di via in Selci, hanno arrestato un truffatore seriale ricercato in campo internazionale. Dopo una lunga serie di controlli e pedinamenti, sono riusciti a individuare e ad arrestare un cittadino della Repubblica Ceca di 52 anni, specializzato in truffe e destinatario di cinque mandati di arresto europeo per reati commessi tra il 2013 e il 2016. L'uomo è stato individuato dai carabinieri nella zona di via di Monti di Pietralata.

Minaccia di dar fuoco alla ex: si presenta a casa con coltello da cucina e tanica di benzina
Minaccia di dar fuoco alla ex: si presenta a casa con coltello da cucina e tanica di benzina
Variante Delta Covid, contagi in aumento ma nel Lazio il rischio resta basso
Variante Delta Covid, contagi in aumento ma nel Lazio il rischio resta basso
Variante Delta nel Lazio: "Festa Europei opportunità per virus. Presto vedremo impatto su contagi"
Variante Delta nel Lazio: "Festa Europei opportunità per virus. Presto vedremo impatto su contagi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni