409 CONDIVISIONI
13 Luglio 2022
18:23

Gloria ha fretta di venire al mondo e nasce in autostrada: la mamma assistita nel parto dalla polizia

Mamma e figlia stanno bene, ora sono ricoverate in ospedale. “Gli ‘zii’ occasionali hanno promesso che nei prossimi giorni si recheranno in ospedale per omaggiarle con un bel mazzo di fiori”.
A cura di Redazione Roma
409 CONDIVISIONI

Non ce l'ha fatta ad aspettare l'arrivo dei genitori in ospedale: e così la piccola Gloria è venuta alla luce al casello autostradale di Cassino, assistita da due poliziotti che hanno aiutato gli spaventati neogenitori. Madre e piccola stanno bene, ora si trovano in ospedale per accertamenti e nei prossimi giorni saranno dimesse.

Il parto è avvenuto ieri mattina. Gli agenti della polizia di stato sono stati allertati dal centro operativo autostradale per una coppia che stava correndo all'ospedale di Cassino. La donna era in pieno travaglio, e la neonata proprio non ne voleva sapere di aspettare per venire alla luce. E così, quando gli agenti sono arrivati al casello dell'autostrada, hanno trovato l'auto con a bordo i due genitori ferma, con la donna che stava partorendo.

Subito hanno rassicurato il padre, visibilmente spaventato per l'accaduto, e hanno assistito la donna nella fase del travaglio. Gloria è venuta alla luce così, in una mattina assolata nell'autostrada del frusinate. Subito dopo è arrivata l'ambulanza, per assicurarsi che madre e piccola stessero bene e tagliare il cordone ombelicale. Dopodiché le hanno portate in ospedale per gli accertamenti successivi alla nascita e verificare lo stato di salute della piccola, che sembra stare benissimo. Una mattinata, quella di ieri, che sarà sicuramente difficile da dimenticare per gli agenti.

"La piccola Gloria e sua mamma stanno bene gli ‘zii' occasionali hanno promesso che nei prossimi giorni si recheranno in ospedale per omaggiarle con un bel mazzo di fiori – scrive la polizia di Frosinone in una nota – Un benvenuto alla piccola Gloria dalla Polizia di Stato".

409 CONDIVISIONI
Colto da un malore, precipita con l'auto in un dirupo: Fausto Salciccia muore a 79 anni
Colto da un malore, precipita con l'auto in un dirupo: Fausto Salciccia muore a 79 anni
I vicini di Hasib, volato dalla finestra durante perquisizione:
I vicini di Hasib, volato dalla finestra durante perquisizione: "Ha urlato, lo abbiamo visto a terra"
Palpeggia la nipotina e la costringe a toccarlo: nonno a processo per violenza sessuale
Palpeggia la nipotina e la costringe a toccarlo: nonno a processo per violenza sessuale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni