Elezioni comunali Roma 2021
15 Settembre 2021
22:08

Elezioni Roma, Carlo Calenda vuole Guido Bertolaso come vicesindaco

Carlo Calenda tra i candidati sindaco alle elezioni di Rom a del 3 e 4 ottobre, in un’intervista rilasciata a ‘Chi’ in merito alle questioni da affrontare nella Capitale ha detto: “Vorrei subito Guido Bertolaso commissario straordinario e vicesindaco al decoro urbano”. Una mossa forse per strappare voti al centrodestra.
A cura di Alessia Rabbai
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

"Vorrei subito Guido Bertolaso commissario straordinario e vicesindaco al decoro urbano". Sono le parole di Carlo Calenda, candidato sindaco alle elezioni di Roma in calendario il 3 e 4 ottobre, in un'intervista rilasciata alla rivista ‘Chi'. Una mossa quella del leader di Azione, che fa appello al settantunenne ex commissario strordinario dell'emergenza Covid-19 al suo fianco, forse nel tativo di togliere voti alla coalizione di centrodestra. "Tra le prime cose da fare a Roma c’è un piano di pulizia straordinaria, partendo da 5mila nuovi spazzini presi tra coloro che pecepiscono il reddito di cittadinanza. Il termovalorizzatore dell’Acea. La revisione generale della metropolitana" spiega, elencando alcune delle questioni urgenti della Capitale. E su Bertolasio confessa: "L’ho detto che chiamo soltanto i migliori”. Su presunte alleanze di partito Calenda rassicura: "Alleato con i Cinquestelle? Sono al governo e pur di restarci sono disposti a votare qualsiasi cosa. E il Pd li segue, come per esempio sul reddito di cittadinanza – e chiarisce – Non farò accordi con loro, in nessun caso".

Calenda tra terzo e quarto posto con Raggi

Secondo un sondaggio YouTrend per Gedi sulle elezioni amministrative a Roma che prende in considerazione candidati, liste e ballottaggi, a Roma la sfida sarà tra quattro candidati: Enrico Michetti del centrodestra, Roberto Gualteri del centrosinistra, Carlo Calenda, leader di Azione appoggiato da Italia Viva e la sindaca uscente Virginia Raggi del Movimento Cinque Stelle. Calenda è ultimo dopo Raggi nelle preferenze dei romani con il 18,9% staccato di pochissimo dalla sindaca pentastellata al 19,1%. Un terzo posto che alla prima tornata i due candidati si contendono a seconda dei sondaggi, dietro ai candidati di centrodestra e centrosinistra, primo e secondo posto, impegnati in un indiscusso testa a testa nella corsa al Campidoglio.

388 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni