223 CONDIVISIONI
22 Settembre 2022
17:50

Cani randagi azzannano una donna resta sfigurata in volto: chiede il risarcimento al Comune

È rimasta sfregiata in volto una donna che è stata azzannata da cani randagi a Cassino. Il medico legale della Procura stilerà il risarcimento dei danni.
A cura di Alessia Rabbai
223 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ha intentato una causa contro il Comune una donna azzannata da cani randagi a Cassino. I fatti risalgono ai giorni scorsi e sono avvenuti vicino al cimitero di Frosinone. Vittima una donna del posto, che è dovuta ricorrere a cure mediche a seguito delle ferite provocate dai morsi, che l'hanno sfigurata in volto. A seguito della vicenda i famigliari hanno sporto denuncia per chiedere il risarcimento dei danni.

I cani l'hanno morsa in diversi parti del corpo e sfigurata

Secondo le informazioni riportate da Frosinone Today, la donna stava camminando in strada quando dei cani randagi le si sono scagliati contro e l'hanno morsa in diverse parti del corpo. Lei è caduta a terra e i cani l'hanno morsa anche sul volto, ferite a seguito delle quali è rimasta sfigurata. Ad intervenire in suo soccorso sono stati alcuni famigliari, che si trovavano lì con lei e che, non senza difficoltà, sono riusciti ad allontanare i cani, mettendola in salvo. Soccorsa dal personale sanitario, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Santa Scolastica di Cassino.

Il medico legale stilerà il risarcimento danni

Arrivata al pronto soccorso la paziente è stata affidata alle cure dei medici, che l'hanno sottoposta agli accertamenti necessari al caso e sono intervenuti sulle ferite, suturandole in modo da cercare di limitare il più possibile quelle che sarebbero poi state le future cicatrici. La donna a seguito dell'aggressione è rimasta sotto choc e ad oggi per il trauma subito ha sviluppato la fobia dei cani. Spetterà al medico legale nominato dalla procura di Cassino stilare l'ammontare del risarcimento danni.

223 CONDIVISIONI
Colto da un malore, precipita con l'auto in un dirupo: Fausto Salciccia muore a 79 anni
Colto da un malore, precipita con l'auto in un dirupo: Fausto Salciccia muore a 79 anni
Palpeggia la nipotina e la costringe a toccarlo: nonno a processo per violenza sessuale
Palpeggia la nipotina e la costringe a toccarlo: nonno a processo per violenza sessuale
Bimbo di 13 anni cade mentre va in bicicletta a Sora: soccorso con l'eliambulanza
Bimbo di 13 anni cade mentre va in bicicletta a Sora: soccorso con l'eliambulanza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni