Dopo i numerosi casi di richiamo dei giorni scorsi che hanno riguardato in particolare verdure surgelate, il Ministero della salute  ha comunicato oggi un nuovo ritiro dal commercio di prodotti alimentari per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Il nuovo avviso, pubblicato sul sito del Mistero nelle sezione dedicata ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori, riguarda un lotto di prosciutto cotto confezionato a marchio Fiorucci. Nel dettaglio, il prodotto interessato è il prosciutto cotto "Fiorucci Quanto basta per due persone", senza glutine senza lattosio, venduto in vaschette da 90 grammi con il numero di lotto 8278001840 e data di scadenza 05/08/2018.

Il prosciutto cotto richiamato per rischio microbiologico è stato prodotto dall'azienda  Cesare Fiorucci Spa nello stabilimento di viale Cesare Fiorucci 11 a Santa Palomba (Pomezia), Roma. Come fa sapere l'azienda, il richiamo è scattato a scopo precauzionale e in via cautelativa ma si invitano i consumatori che  avessero già acquistato il prodotto con il lotto e la data di scadenza indicata a non consumarlo e a riportarlo in un punto vendita. Per ogni ulteriori informazioni è possibile contattare la ditta Cesare Fiorucci spa al numero verde 800868060 oppure all’indirizzo email servizioclientifiorucci@campofriofg.com.