988 CONDIVISIONI
15 Marzo 2021
06:00

Zona rossa: ecco il modulo di autocertificazione, sempre necessario per uscire di casa

Da oggi mezza Italia entra in zona rossa: in tutte queste Regioni sarà necessaria l’autocertificazione per giustificare ogni spostamento. In zona arancione, invece, servirà solo per uscire dal comune. In ogni caso può essere richiesta se ci si sposta di notte, violando il coprifuoco. Ecco il modulo in pdf dell’autocertificazione e le indicazioni per compilarla correttamente.
A cura di Tommaso Coluzzi
988 CONDIVISIONI

Da oggi mezza Italia si tinge di rosso. L'altra metà sarà principalmente arancione, Sardegna a parte che resta bianca. Nel giorno dell'entrata in vigore del nuovo decreto Covid, con le zone dai colori più scuri, torna sempre più presente l'autocertificazione, che non è mai scomparsa dalle nostre vite, ma che diverse Regioni avevano accantonato per parecchio tempo dopo Natale, quando gran parte dell'Italia è tornata in zona gialla. Il modulo di autocertificazione, disponibile qui in pdf, si può compilare sia da pc o telefono e poi stampare, che direttamente a mano. Verrà chiesto in determinate circostanze sia in zona rossa che in zona arancione. In generale in qualsiasi momento si debba giustificare un proprio spostamento mentre altri non sono consentiti.

Quanto serve l'autocertificazione in zona rossa e zona arancione

In zona rossa l'autocertificazione serve sempre. Visto che non si può uscire se non per comprovate esigenze di lavoro, necessità o urgenza, il modulo potrà essere richiesto dalle forze dell'ordine durante qualsiasi controllo in zona rossa. Invece, in zona arancione, la circolazione è libera, ma solo all'interno del proprio comune: per questo l'autocertificazione potrà essere richiesta qualora ci si diriga al di fuori del proprio comune sempre per le stesse comprovate esigenze. In ogni caso è sempre necessario compilare il modulo se ci si sposta di notte, tra le 22 e le 5, quando è in vigore il coprifuoco nazionale.

Come compilare l'autocertificazione

L'autocertificazione si può compilare sia online (e poi stamparla) che stamparla prima e compilarla a mano. Si inizia inserendo i propri dati personali, come nome, cognome, residenza e documento, si dichiara di essere a conoscenza di tutte le norme che regolano gli spostamenti in Italia nell'ultimo periodo e poi si deve spuntare la motivazione per cui ci si sta muovendo: comprovate esigenze lavorative; motivi di salute, altri motivi ammessi dalle norme vigenti. In questa terza categoria rientrano tutti gli spostamenti "per necessità", come andare al supermercato, in farmacia, ma anche andare a comprare cibo da asporto. Bisogna sempre dichiarare l'indirizzo di inizio e fine dello spostamento, firmare il modulo e consegnarlo alle forze dell'ordine in caso di controllo.

988 CONDIVISIONI
In zona arancione e rossa le restrizioni saranno solo per i non vaccinati
In zona arancione e rossa le restrizioni saranno solo per i non vaccinati
Come sarà il Natale in zona bianca, gialla, arancione e rossa: le regole dal 6 dicembre
Come sarà il Natale in zona bianca, gialla, arancione e rossa: le regole dal 6 dicembre
Nuova mappa Ue del rischio Covid: 4 regioni italiane passano in zona rossa, solo 3 restano in verde
Nuova mappa Ue del rischio Covid: 4 regioni italiane passano in zona rossa, solo 3 restano in verde
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni