133 CONDIVISIONI
12 Marzo 2012
00:02

Unioni gay, parla Rosy Bindi: “Matrimonio solo per gli eterosessuali”

L’eterno dibattito politico sui matrimoni tra omosessuali si riapre e coinvolge figure di ogni partito. Rosy Bindi afferma: “Per i gay non parleremo mai di matrimonio”. Pioggia di critiche dalle associazioni LGBT e dal deputato Paola Concia. Il presidente del Pd guadagna, però, l’appoggio di Buttiglione.
A cura di Carmine Della Pia
133 CONDIVISIONI
Rosy Bindi

Il presidente del Partito Democratico, Rosy Bindi, è nell'occhio del ciclone per una sua recente affermazione: "Per le unioni omosessuali non userei mai la parola ‘matrimonio'". Il vicepresidente della Camera dei Deputati era stata interpellata da Sky Tg24 in merito a quanto riferito dal segretario del Pdl Angelino Alfano, che aveva tirato in ballo il Pd affermando: "Noi siamo per la famiglia, la sinistra sta con i gay". Il portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo, ha ripreso le parole della Bindi, rispondendo "a noi, invece, la parola matrimonio piace". Ricordando la mobilitazione del segretario del Pd nella battaglia per i Dico, Marrazzo ha spiegato: "A questo punto le chiediamo qual'è la sua proposta". Le critiche maggiori, però, provengono da una collega di partito: la deputata Anna Paola Concia.

Le affermazioni di Rosy Bindi sui matrimoni tra omosessuali hanno creato un grande dibattito. Anna Paola Concia, deputata del Pd che si batte da anni per i diritti della comunità LGBT, ha dichiarato: "Sai Presidente Bindi quale e' il tuo problema nell'affrontare il tema dei diritti degli omosessuali? Che sei ossessionata dal fatto di dover parlare alle gerarchie cattoliche anzichè a tutti i cittadini". Secondo la Concia, la posizione del presidente Bindi non sarebbe diversa dal contestato parere del segretario Pdl Angelino Alfano, perché, "proprio come lui, cadi nel trappolone becero di chi sa che tanti dirigenti Pd non hanno il coraggio di difendere i diritti di chi diritti non ha".

Rocco Buttiglione difende Rosy Bindi: "No ai matrimoni gay" – Per una collega di partito che esprime pubblico dissenso nei confronti di Rosy Bindi, una figura di differente corrente politica si dice d'accordo con le affermazioni sulle unioni gay. Il presidente dell'Udc, Rocco Buttiglione, ha affermato: "Siamo d’accordo con il presidente del Pd Rosy Bindi, no ai matrimoni gay, sì ai diritti individuali. Il matrimonio tra un uomo e una donna ha una funzione sociale costituzionalmente garantita, crea la famiglia che genera figli e costruisce solidarietà fra le generazioni, e per questo la famiglia va tutelata come modello unico".

133 CONDIVISIONI
Zelensky reclama un posto nell'Ue:
Zelensky reclama un posto nell'Ue: "L'Ucraina merita di iniziare i negoziati di adesione subito"
Un filo d'oro che aiuta i bambini a crescere, giocare, comunicare
Un filo d'oro che aiuta i bambini a crescere, giocare, comunicare
Contro la carenza di farmaci il governo promuove i preparati galenici: cosa sono e come funzionano
Contro la carenza di farmaci il governo promuove i preparati galenici: cosa sono e come funzionano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni