8.311 CONDIVISIONI
19 Settembre 2022
22:20

Roberto Castelli: “Migliaia di padani muoiono per garantire il reddito di cittadinanza a chi non lavora”

L’ex ministro della Giustizia Roberto Castelli: “La Pianura Padana è la regione più inquinata d’Europa. Migliaia di padani muoiono ogni anno per garantire il lavoro e quindi il reddito di cittadinanza per chi non lavora. Guardate che il Nord non ce la fa più”.
A cura di Davide Falcioni
8.311 CONDIVISIONI

"La Pianura Padana è la regione più inquinata d’Europa. Migliaia di padani muoiono ogni anno per garantire il lavoro e quindi il reddito di cittadinanza per chi non lavora. Guardate che il Nord non ce la fa più".

Sono le parole dell’ex ministro della Giustizia, Roberto Castelli, che venerdì scorso – intervenendo a L’Aria che tira, su La7, alla vigilia del raduno della Lega di Pontida – ha lanciato l'ennesimo attacco contro la misura approvata in Parlamento durante il primo governo Conte con i voti favorevoli non solo del Movimento 5 Stelle, ma anche degli allora alleati della Lega.

Castelli è stato a lungo un importante dirigente della Lega Nord di Umberto Bossi, ricoprendo per quattro legislature l’incarico di senatore e per due quello di deputato. È stato ministro della Giustizia per due volte, e per una volta viceministro alle Infrastrutture. Nel 2013 ha annunciato il suo addio alla “politica attiva”, ma non ha mai nascosto – anche di recente – la sua antipatia verso Matteo Salvini.

"Se andrò a Pontida? Non penso, ma deciderò domani, magari un giro in bici lo farò", ha dichiarato in un'intervista rilasciata al quotidiano Domani sabato scorso. "Questa parabola di Matteo Salvini si inserisce in un periodo storico in cui l’elettore si disinnamora in fretta dei leader. È un elettore che manda alle stelle e in brevissimo tempo divora i suoi idoli. Se sono veri i sondaggi è dura, non c’è un collegio al nord in cui noi sopravanziamo Fratelli d’Italia". E per il dopo Salvini "Luca Zaia ha un carisma forte ed è quello che preferisco. Ma anche Attilio Fontana, Giancarlo Giorgetti e Massimiliano Fedriga andrebbero benissimo".

8.311 CONDIVISIONI
Come funzionerà il nuovo Reddito di cittadinanza del governo Meloni
Come funzionerà il nuovo Reddito di cittadinanza del governo Meloni
Reddito di cittadinanza, come funziona dopo la revisione: chi sono gli esclusi
Reddito di cittadinanza, come funziona dopo la revisione: chi sono gli esclusi
Come cambia il reddito di cittadinanza nel 2023: i requisiti e le nuove regole
Come cambia il reddito di cittadinanza nel 2023: i requisiti e le nuove regole
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni