1.767 CONDIVISIONI
9 Ottobre 2021
10:31

Per Giorgia Meloni è la sinistra a valorizzare i fascisti che lei candida in Fratelli d’Italia

La presidente di Fratelli d’Italia spiega al Corriere che “i nostalgici del fascismo” non servono al partito, anzi. Perché “sono solo utili idioti della sinistra, che li usa per mobilitare il proprio elettorato”. Insomma, “mentre noi marginalizziamo questa gente, la sinistra la valorizza, dandole un peso che non ha mai avuto”, dice Giorgia Meloni.
A cura di Tommaso Coluzzi
1.767 CONDIVISIONI

Giorgia Meloni si difende e contrattacca. Dopo la bufera scatenata dall'inchiesta Lobby Nera di Fanpage, la presidente di Fratelli d'Italia prende le distanze dagli estremismi ma contemporaneamente imputa la colpa alla sinistra: "I nostalgici del fascismo non ci servono, sono solo utili idioti della sinistra, che li usa per mobilitare il proprio elettorato – spiega – perché mentre noi marginalizziamo questa gente, la sinistra la valorizza, dandole un peso che non ha mai avuto?". Nella lunga intervista concessa oggi al Corriere, Meloni difende i suoi, le sue scelte, il suo partito e il percorso fatto finora, ma continua a non rispondere alle contraddizioni messe in evidenza in questi giorni.

La presidente di Fratelli d'Italia va dritta al punto: "Queste campagne servono per allevare giovani nostalgici, ignoranti della storia, affascinati dal proibito e dal folklore di un fascismo che non hanno nemmeno vissuto – spiega – queste persone sono un’arma per i nostri nemici, perché diventano il loro strumento per attaccarci". Persone per cui non c'è spazio nel suo partito: "Li abbiamo sempre cacciati – continua – Al netto di qualche scemo marginale, che senso hanno le accuse di fascismo a noi? Era un regime e noi combattiamo i regimi, di ieri e di oggi. Noi facciamo solo e sempre battaglie di libertà".

Poi Meloni torna ad attaccare la sinistra: "Smetti di essere un mostro, un fascista, quando diventi uno di loro, li scimmiotti, e non ti vota più nessuno – insiste –la verità è che quando parla di fascismo, la sinistra intende tutto e il suo contrario, dal rischio di regime a chi manifesta contro il green pass". In pratica "sei fascista semplicemente perché non sei uno di loro", così è "troppo comodo". Sulle idee manifestate spesso sul 25 aprile, Meloni spiega che "una cosa è la storia, altra l’antifascismo militante". E infine su Fidanza, sospeso dopo la prima puntata di Lobby Nera, aggiunge: "Vedremo cosa verrà fuori da un’inchiesta a tratti surreale come si è visto nell’ultima puntata dove, una volta consegnato il presunto denaro, i giornalisti non si preoccupano di sapere da chi viene preso".

1.767 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, il Partito Democratico è in testa: staccati Fratelli d'Italia e Lega
Sondaggi politici, il Partito Democratico è in testa: staccati Fratelli d'Italia e Lega
Sondaggi elettorali: Fratelli d'Italia in testa con il Partito Democratico, la Lega è terza
Sondaggi elettorali: Fratelli d'Italia in testa con il Partito Democratico, la Lega è terza
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni è ancora primo partito, ma in calo (-0,4%)
Sondaggi politici, Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni è ancora primo partito, ma in calo (-0,4%)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni