553 CONDIVISIONI
21 Agosto 2021
12:09

Morto il senatore della Lega Paolo Saviane. Aveva detto alla moglie: “Ci vediamo tra dieci minuti”

Paolo Saviane, senatore della Lega, è morto ieri all’età di 59 anni: era stato eletto nel 2018 ed era membro della commissione Territorio, ambiente e beni ambientali del Senato e della commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale.
A cura di Davide Falcioni
553 CONDIVISIONI

"Ci vediamo tra dieci minuti". Sono state queste le ultime parole pronunciate da Paolo Saviane, senatore della Lega, alla compagna Daniela Coden poco prima dell'attacco di cuore, del coma indotto e della morte. Il politico del Carroccio se n'è andato ieri mattina a 59 anni: era stato eletto nel 2018 ed era membro della commissione Territorio, ambiente e beni ambientali del Senato e della commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale. In passato, era stato segretario provinciale della Lega, e presidente del Fondo comuni confinanti nel bellunese. Nato nel 1962 a Ponte nelle Alpi (Belluno), si divideva tra Roma ed Alpago, sulle Dolomiti e da tempo ricoverato all'ospedale di Padova contro una brutta malattia. Le ultime notizie sulle sue condizioni di salute erano sembrate incoraggianti, poi l'attacco cardiaco e la morte.

Molti i messaggi di cordoglio da parte dei colleghi della Lega a partire da Matteo Salvini: "Ma perché? Buon viaggio caro Paolo, bellunese concreto e combattente, uomo sincero e onesto, sempre disponibile con tutti e mai cattivo con nessuno, neanche con gli avversari. Che il Signore ti accolga in Cielo". Luca Zaia ha invece rilasciato un commento più articolato: "Eravamo preoccupati per il suo stato di salute, ma è arrivata una di quelle notizie che non vorresti mai ricevere. Se n'è andata una persona per bene, che aveva fatto della buona educazione e del rispetto per gli altri una costante di vita. Se ne va un grande interprete dei territori montani e delle loro necessità e peculiarità, uno che ne portava avanti le istanze con il cuore, una persona che ha avuto tutta la mia stima e che ha sempre portato valore aggiunto al territorio con la sua politica. Era giovane, aveva davanti una vita, progetti. Un grande dolore. Rivolgo le mie condoglianze alla famiglia e a tutti quelli che gli hanno voluto bene".

553 CONDIVISIONI
Paolo Calligaris assolto in appello per il delitto della moglie: era stato condannato a 16 anni
Paolo Calligaris assolto in appello per il delitto della moglie: era stato condannato a 16 anni
Dramma a Bologna, 29enne morto suicida: aveva detto ai genitori di doversi laureare, ma non era vero
Dramma a Bologna, 29enne morto suicida: aveva detto ai genitori di doversi laureare, ma non era vero
Alto Adige, aveva ucciso la moglie in una casa di riposo: trovato morto Karl Engelmayr
Alto Adige, aveva ucciso la moglie in una casa di riposo: trovato morto Karl Engelmayr
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni