8 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Elezioni regionali 2024

Elezioni Basilicata 2024, il fac simile della scheda elettorale: simboli e come votare i candidati

Domani, domenica 21 aprile 2024 e lunedì 22 aprile si tengono le elezioni regionali in Basilicata. I seggi saranno aperti domenica dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. Lo spoglio partirà subito dopo la chiusura dei seggi. I candidati sono Vito Bardi, già governatore e sostenuto dal centrodestra, Piero Marrese per il centrosinistra e Eustachio Follia per Volt. Ecco i fac simile delle schede elettorali.
A cura di Giulia Casula
8 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Domani, domenica 21 aprile e lunedì 22 aprile si svolgono le elezioni regionali in Basilicata 2024: i seggi saranno aperti dalle 7.00 alle 23.00 di domenica e dalle 7.00 alle 15.00. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi e dovrà concludersi entro 12 ore dal suo inizio. L'esito definitivo dovrebbe arrivare entro la tarda sera o la notte di lunedì. I candidati che corrono per la presidenza della Regione sono tre: il governatore uscente Vito Bardi per il centrodestra, Piero Marrese sostenuto dal centrosinistra e Eustachio Follia con Volt.

Nella consultazione elettorale non sarà consentito il voto disgiunto, non si potrà votare cioè per un candidato Presidente e per una lista non associata allo stesso. Secondo la legge elettorale regionale, le elezioni si svolgeranno su un turno unico: vince il candidato che otterrà più voti, il candidato secondo arrivato entrerà a far parte del Consiglio regionale. Le circoscrizioni in cui si vota sono due: la circoscrizione di Matera e quella di Potenza.

I fac simile delle schede elettorali per circoscrizione

Per le elezioni regionali in Basilicata, le schede elettorali saranno diverse a seconda della circoscrizione in cui si vota (Potenza o Matera. A cambiare saranno infatti i candidati e l'ordine in cui sono presentate le liste. Ecco i fac simile ufficiali delle schede elettorali che saranno consegnate in cabina elettorale.

Fac simile della circoscrizione di Matera
Fac simile della circoscrizione di Matera
Fac simile circoscrizione Potenza
Fac simile circoscrizione Potenza

I simboli e i candidati sulla scheda elettorale

Nella circoscrizione di Potenza Vito Bardi, candidato della maggioranza, sarà a sinistra sulla scheda, mentre il candidato del centrosinistra Piero Marrese sarà a sinistra sopra il candidato di Volt Eustachio Follia. Al contrario nella scheda della circoscrizione di Matera, Bardi è posizionato sulla destra, Marsilio e Follia sulla sinistra. Anche l'ordine delle liste cambia a seconda di come sono state sorteggiate. Fa eccezione Eustachio Follia, appoggiato da un'unica lista, Volt.

Ecco ad esempio l'ordine per la circoscrizione di Matera. Per il centrodestra:

  • Lega
  • Fratelli d'Italia
  • La Vera Basilicata
  • Orgoglio Lucano
  • UdC -Democrazia Cristiana- Popolari Uniti
  • Forza Italia

Per il centrosinistra invece, l'ordine a Matera sarà:

  • Basilicata Unita
  • Movimento 5 Stelle
  • Basilicata Casa Comune
  • Partito Democratico
  • Alleanza Verdi e Sinistra-Partito Socialista Italiano- La Basilicata Possibile

Come si vota alle regionali in Basilicata, regole e voti di preferenza

La legge elettorale per le elezioni regionali in Basilicata 2024 è simile al modello seguito in altre Regioni. Le elezioni si svolgono su un unico turno senza ballottaggio. Una volta concluso lo spoglio, sarà eletto il candidato presidente che ha ottenuto più voti, mentre il secondo arrivato entrerà a far parte del Consiglio regionale, che ha venti posti in tutto. Dalla circoscrizione di Matera verranno eletti sette consiglieri, tredici da quella di Potenza.

Ogni elettore potrà votare per il candidato presidente (e in questo caso il voto non andrà alle liste), oppure solo per una lista (e in questo caso il voto verrà conteggiato anche per il candidato presidente).  Si può votare anche per il candidato presidente che per una lista, purché la lista rientri tra quelle del candidato presidente. Non è possibile intatti effettuare il voto disgiunto.

Gli elettori potranno inoltre, esprimere una o due preferenze tra i candidati di una lista. Per farlo basterà scrivere il loro nome e cognome sulla scheda. Nel caso in cui si vogliano apporre due preferenze, queste dovranno essere riferite a persone di genere diverso

I seggi per circoscrizione e l'elezione dei consiglieri

Ogni circoscrizione assegnerà un certo numero di seggi al Consiglio regionale, definito in misura proporzionale alle dimensioni dell'elettorato. Alle liste collegate al Presidente eletto potrà essere assegnato un premio di maggioranza che va da un minimo di 11 seggi a un massimo di 14 seggi a seconda della percentuale di voti in più ricevuti dal candidato vincitore. È prevista inoltre una soglia di sbarramento dell'8% per le coalizioni e del 3% per le liste non coalizzate. Il Consiglio regionale della Basilicata è composto da 20 seggi, così ripartiti:

  • 7 seggi per la circoscrizione di Matera
  • 13 seggi per la circoscrizione di Potenza.
8 CONDIVISIONI
102 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views