Anche per le elezioni amministrative di Venezia si vota oggi e domani 21 settembre. Come nelle altre città chiamate al voto, la tornata elettorale per le comunali si svolgerà in contemporanea con quelle di referendum e regionali. Sono 9 i candidati in corsa per la carica di primo cittadino della città: si ricandida per un secondo mandato il sindaco uscente Luigi Brugnaro, sostenuto da una coalizione di centrodestra. A sfidarlo c'è il candidato del centrosinistra, Pier Paolo Barretta, sottosegretario al MEF. Il Movimento 5 Stelle, invece, supporta la candidatura di Sara Visman. Vediamo tutti i candidati alle elezioni comunali di Venezia e le liste che li supportano.

Si vota dalle 7 alle 23 di domenica 20 e dalle 7 alle 15 di lunedì 21. La legge elettorale italiana per le amministrative è di tipo maggioritario e, visto che Venezia conta più di 15mila abitanti, è previsto un turno di ballottaggio nel caso in cui nessuno dei candidati ottenga la maggioranza assoluta delle preferenze. È previsto il voto disgiunto ed è possibile esprimere due preferenze a patto che vengano indicati candidati di genere diverso.

I candidati sindaco e le liste alle elezioni comunali di Venezia 2020

Ecco chi sono i candidati in lizza per la prima carica politica della città di Venezia e le liste che li supportano:

  • Stefano Zecchi con la lista Partito dei Veneti
  • Alessandro Busetto con la lista Partito Comunista dei Lavoratori
  • Giovanni Martini con le liste Tutta la Città Insieme! e Per Mestre e Venezia Ecologia e Solidarietà
  • Marco Sitran con la lista Civica Sitran
  • Marco Gasparinetti con la lista Terra e Acqua
  • Luigi Brugnaro con le liste Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, Le Città e Luigi Brugnaro Sindaco
  • Sara Visman con la lista Movimento 5 Stelle
  • Pier Paolo Baretta con le liste Verde Progressista, Venezia è tua, Svolta in Comune, Idea Comune, Partito Democratico
  • Maurizio Callegari con la lista Italia Giovane Solidale