10 Ottobre 2021
10:19

Elezioni amministrative in Sicilia e Sardegna, oggi 140 Comuni al voto

Dopo oltre mille Comuni nella penisola, questo fine settimana è la volta delle elezioni amministrative in Sicilia e Sardegna. In totale, nelle due Regioni autonome, andranno al voto 140 Comuni. Il prossimo weekend dovranno invece tornare alle urne i residenti dei Comuni dove si è finiti al ballottaggio, come Roma, Torino e Trieste.
A cura di Annalisa Girardi

A una settimana dalle elezioni amministrative che si sono tenute in moltissimi Comuni di tutta la penisola, oggi sono chiamate alle urne Sicilia e Sardegna. In totale, nelle due Regioni autonome, andranno al voto 140 Comuni. Per la precisione 98 in Sardegna e 42 in Sicilia. I seggi sono aperti dalle ore 7 di questa mattina e lo resteranno fino alle 23 di stasera, per poi riaprire domani fino alle 15, esattamente come accaduto per il resto dei Comuni al voto la scorsa settimana.

In Sardegna i Comuni con oltre 15 mila abitanti sono tre: Carbonia, Capoterra e Olbia. In quest'ultimo si sfideranno solo due candidati, il sindaco uscente di centrodestra Settimo Nizzi e Augusto Navone, sostenuto da una coalizione civica. Nel resto dei Comuni al voto, solo in 27 si superano i 3 mila residenti. Moltissimi piccoli Comuni si sono inoltre trovati a dover far fronte a una carenza di sindaci e amministratori. Basti pensare che in 35 si è presentata una sola lista.

In Sicilia l'attenzione è alta soprattutto a Vittoria, dove si torna a votare dopo tre anni di gestione commissariale: nel 2018 infatti l'amministrazione era stata sciolta per mafia, ma il voto era stato poi diverse volte rimandato a causa della pandemia. Si sfideranno quattro candidati: Francesco Aiello, sostenuto tra gli altri dal Partito democratico, Piero Gurrieri, appoggiato anche dal Movimento Cinque Stelle, Salvatore Sallemi, del centrodestra, e Salvatore di Falco, appoggiato da liste civiche.

Per quanto riguarda la tornata dello scorso 3 e 4 ottobre, nei Comuni in cui si è finiti al ballottaggio i cittadini saranno chiamati nuovamente alle urne i prossimi 17 e 18 ottobre. Tra le grandi città, è il caso di Roma, Torino e Trieste. 

Previsioni meteo 23 novembre: nuvoloso al Nord, piogge sparse e temporali al Sud
Previsioni meteo 23 novembre: nuvoloso al Nord, piogge sparse e temporali al Sud
Usa, un anno fa l'elezione a presidente di Joe Biden: ma se si votasse oggi vincerebbe Trump
Usa, un anno fa l'elezione a presidente di Joe Biden: ma se si votasse oggi vincerebbe Trump
Previsioni meteo 17 novembre: nuvoloso al Nord e temporali sulle isole
Previsioni meteo 17 novembre: nuvoloso al Nord e temporali sulle isole
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni