599 CONDIVISIONI
1 Luglio 2021
20:19

Boldrini racconta la malattia: “Tumore scoperto per caso, alle donne dico ascoltate il vostro corpo”

La deputata ed ex presidente della Camera torna a parlare della sua malattia, dei momenti più difficili e della lunga ripresa che ha davanti. Dopo l’operazione per un raro tumore al femore, Laura Boldrini racconta a Repubblica la paura, ma anche lo spirito con cui sta affrontando questa sfida. Alle donne dice di non fare il “carro armato” e invita tutte e tutti ad ascoltare il proprio corpo, imparando dalla sua lezione.
A cura di Tommaso Coluzzi
599 CONDIVISIONI

Laura Boldrini torna a parlare della sua malattia. La deputata ed ex presidente della Camera racconta quest'ultimo e difficilissimo periodo della sua vita in una lunga intervista a Repubblica, dalla scoperta del raro tumore alle ossa alla ripresa che sta affrontando. "Non avevo sintomi a parte un dolore alla gamba destra, ma pensavo si trattasse di un’infiammazione del nervo sciatico", racconta la deputata del Partito Democratico. Poi un'amica la convince ad andare da un ortopedico e da lì la scoperta di "un tumore raro al femore che chissà da quanto tempo era lì, dormiente". Alla vista della risonanza sono arrivate mille domande e un iniziale rifiuto, poi la presa di coscienza e lo sgomento: "Mi sono sentita persa", rivela Boldrini.

Ora la deputata vive "tra alti e bassi", perché "un giorno pensi che ce la farai, ma ce ne sono altri in cui l’ottimismo svanisce". L'incredulità al momento della diagnosi, la paura quando è entrata in sala operatoria: "Ti rendi conto che la tua vita è nelle mani dell’equipe medica, speri che ti salveranno la vita, pensi a chi ti vuole bene, a chi non c’è più, preghi e poi arriva la sedazione". Poi, pochi giorni fa, il ritorno in Aula con l'applauso di tutti i colleghi deputati: "In realtà ho sempre continuato a lavorare presentando interrogazioni parlamentari e depositando, tra le altre cose, una nuova legge sull’affido dei minori", precisa Boldrini. Perché "interessi e passioni" sono fondamentali "per ritrovare l’equilibrio e per non tirarsi fuori dalla vita".

Dalla diagnosi, in meno di un mese è arrivata all'operazione: "Sono andata da uno specialista, ho fatto la biopsia ed è arrivata la conferma che si trattava di condrosarcoma – racconta Boldrini – Mi hanno tagliato 23 centimetri di femore destro e al suo posto hanno messo una protesi in titanio". Per fortuna "non ci sono infiltrazioni", perciò niente chemioterapia ma "una lunga riabilitazione perché devo reimparare a governare la gamba", perché "ne ho una più corta e una più lunga in seguito all’intervento". Per ora si aiuta con una stampella, ma la fisioterapia sarà fondamentale per recuperare il più possibile.

Alle donne dice "di non fare sempre il ‘carro armato’ e di dare retta a questa carcassa che è il nostro corpo". Boldrini invita tutte e tutti a non fare il suo stesso errore: "Non ho mai ascoltato il mio corpo e infatti mi sono sempre operata d’urgenza, ma ora ho imparato la lezione e per me l’ascolto di me stessa è diventata una priorità". L'ex presidente della Camera si adopererà anche per far "capire a tutti l’importanza della sanità pubblica, di quanto sia necessario incrementare gli investimenti per la ricerca".

599 CONDIVISIONI
Afghanistan, la rifugiata che aiutava le donne a prevenire i tumori: "Ora trovano la porta chiusa"
Afghanistan, la rifugiata che aiutava le donne a prevenire i tumori: "Ora trovano la porta chiusa"
Papa Francesco racconta la malattia: "Un infermiere mi ha salvato la vita". E parla delle dimissioni
Papa Francesco racconta la malattia: "Un infermiere mi ha salvato la vita". E parla delle dimissioni
Ruby ter, Berlusconi chiede il rinvio dell'udienza per motivi di salute
Ruby ter, Berlusconi chiede il rinvio dell'udienza per motivi di salute
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni