30 Luglio 2021
15:42

Vittorio Carità morto a 59 anni, la Procura di Napoli ordina l’autopsia

La Procura di Napoli ha disposto l’autopsia sul corpo di Vittorio Carità, 59enne napoletano di Chiaia, noto personaggio della mondanità partenopea, considerato da molti un’icona di stile, trovato morto ieri nella sua abitazione ai Quartieri Spagnoli, al centro storico. Non esclusa alcuna ipotesi, compresa l’aggressione.
A cura di Pierluigi Frattasi

Si tinge di giallo la morte di Vittorio Carità, 59enne napoletano di Chiaia, noto personaggio della mondanità partenopea, considerato da molti un’icona di stile, trovato morto ieri nella sua abitazione ai Quartieri Spagnoli, al centro storico. La Procura di Napoli ha disposto l'autopsia per far luce sulle cause che potrebbero aver portato alla prematura scomparsa di quello che è stato definito l’ultimo dandy napoletano.

Non esclusa l'ipotesi dell'aggressione

Il suo corpo senza vita è stato ritrovato ieri dai Vigili del Fuoco che sono entrati nell’appartamento dopo le segnalazioni di alcuni amici di Carità, preoccupati dal fatto che non rispondesse più al telefono. I pompieri sono stati costretti a sfondare la porta per entrare. All’interno hanno trovato il corpo di carità riverso in una pozza di sangue. Al momento, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi. Tra queste, anche quella di una possibile aggressione. Dall’esame autoptico potranno arrivare elementi utili a capire cosa sia accaduto.

Molto conosciuto soprattutto nei quartieri di Chiaia e Posillipo, recentemente si era trasferito ai Quartieri Spagnoli, dove risiedeva. Ironico, colto e intelligente, era diventato un personaggio molto noto nell’ambiente dei party mondani del capoluogo partenopeo. Apprezzato per il suo stile esuberante e graffiante. Carità era diventato molto attivo negli ultimi anni anche sui social per i suoi post e i suoi versi spesso irriverenti. Adesso, alcuni suoi amici vorrebbero raccoglierne alcuni in un libro. Tantissimi i messaggi di cordoglio che stanno arrivando in queste ore per la sua tragica scomparsa, che lo ricordano con affetto e dolore.

Oggi l'autopsia di Samuele, il bimbo di 4 anni morto a Napoli. Perizia psichiatrica su Cannio
Oggi l'autopsia di Samuele, il bimbo di 4 anni morto a Napoli. Perizia psichiatrica su Cannio
Bimbo di 3 anni morto a Napoli, aperta una inchiesta. Quartiere sotto choc
Bimbo di 3 anni morto a Napoli, aperta una inchiesta. Quartiere sotto choc
Medici e infermieri No Vax, a Napoli l'Asl sospende 59 sanitari che non vogliono il vaccino Covid
Medici e infermieri No Vax, a Napoli l'Asl sospende 59 sanitari che non vogliono il vaccino Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni