498 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Via del Parco Margherita a senso unico per tre mesi: da lunedì 15 aprile i lavori per asfaltarla

I lavori per asfaltare via del Parco Margherita partono lunedì 15 aprile 2024. Il piano traffico con tutte le strade.
A cura di Pierluigi Frattasi
498 CONDIVISIONI
Immagine

Via del Parco Margherita a Napoli a senso unico per tre mesi, fino a giugno 2024. Partono lunedì 15 aprile i lavori per riasfaltare l'importante strada di collegamento tra il Corso Vittorio Emanuele e piazza Amedeo. Per l'occasione, come anticipato da Fanpage.it, saranno sostituiti i sanpietrini con l'asfalto, dopo l'ok arrivato dalla Soprintendenza ai Beni Culturali. Il Comune di Napoli ha predisposto un apposito piano traffico. Per salire, invece, si utilizzerà via del Pontano, una strada che collega via Crispi a Corso Vittorio Emanuele. Si tratta solo della prima fase di lavori, che dureranno complessivamente 8 mesi.

I lavori per il rifacimento di via del Parco Margherita si attendevano da tempo. Hanno subito ritardi anche a causa dell'aumento dei costi, legato anche alla crisi economica, che ha fatto lievitare il prezzo di 700mila euro in 3 anni. Attualmente il costo dell'opera è stato stimato in 3 milioni di euro.

Il piano traffico del Comune per i lavori al Parco Margherita

Lunedi 15 aprile parte la prima fase dei lavori di “Manutenzione straordinaria di via del Parco Regina Margherita”, che proseguirà fino a metà giugno. L'intervento, compreso il recente adeguamento prezzi, è interamente finanziato con mutuo BEI Banca Europea degli Investimenti, per un valore di 3.138.748,03 euro.

Ma qual è il piano di mobilità deciso dal Comune per i lavori al Parco Margherita? Eccolo di seguito:

  • Durante l’intera durata dei lavori, solo diurni, via del Parco Margherita sarà utilizzata solo in discesa e via Pontano solo in salita con stretto controllo sulla sosta per consentire un traffico più fluido.
  • In salita, i veicoli diretti a corso Vittorio Emanuele da piazza Amedeo, dovranno percorrere via Crispi e via Pontano; gli autobus, invece, percorreranno via Crispi, via Schipa e via Giordani. I lavori procederanno con cantieri mobili che occuperanno i tratti stradali di volta in volta interessati dalle lavorazioni, salvaguardando in ogni caso gli stalli di sosta per disabili, che saranno traslati in funzione dell’avanzamento del cantiere.
  • Sarà istituito su via Pontano, infine, il divieto di sosta sul lato sinistro del senso di marcia in salita, da via Crispi a corso Vittorio Emanuele.

Il sindaco: "Miglioriamo una strada importante"

Soddisfatto per lo sblocco del cantiere il sindaco Gaetano Manfredi:

“Con i lavori in via del Parco Margherita continua l’impegno dell’Amministrazione per intensificare la manutenzione stradale cittadina, in modo da migliorare la vivibilità e la sicurezza urbana”.

Mentre l'assessore alle Opere Pubbliche, Edoardo Cosenza, ha aggiunto:

“Una delle strade simbolo di Napoli, che collega il corso Vittorio Emanuele a piazza Amedeo è oggi in condizioni tali da creare disagio sia alla percorrenza di auto, moto e bus, che alla fruizione pedonale. Grazie al parere positivo della Soprintendenza, reso all’epoca dell’approvazione del progetto, la carreggiata sarà realizzata in asfalto di più agevole manutenzione, rimuovendo quindi i sanpietrini”.

Ed ha concluso:

“Il cantiere, vista la particolare localizzazione e conformazione della strada, necessita di modifiche al dispositivo di circolazione di zona, modifiche che proprio oggi sono state ratificate nell'ambito della Conferenza permanente dei servizi, organismo che si occupa di valutare l’impatto degli eventi e dei cantieri sulla viabilità”.

498 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views