249 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Trasporto pubblico a Napoli

Vasca da bagno sui binari, treno rischia di deragliare: terrore sulla Circumvesuviana

Paura sul passaggio a livello della Circumvesuviana di via Crapolla a Pompei. Ma il macchinista ha visto in tempo la vasca sui binari e si è fermato. De Gregorio: “Evitato un disastro”
A cura di Pierluigi Frattasi
249 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Una vasca da bagno lasciata sui binari e il treno rischia di deragliare. Solo l'intervento tempestivo del macchinista che, nonostante sia già calato il buio, riesce a vedere l'oggetto e ad arrestare in tempo la marcia, riesce ad evitare il peggio. L'episodio è accaduto ieri pomeriggio, sul passaggio a livello della Circumvesuviana di via Crapolla, a Pompei, tra le stazioni di Pompei e Scafati. Per fortuna, il conducente del mezzo è riuscito ad accorgersi di quanto stava accadendo ed ha salvato la situazione. Ma poteva essere un disastro, come ammette sconsolato lo stesso presidente dell'Eav, la società partecipata della Regione che gestisce la Circumvesuviana, Umberto De Gregorio. Nelle stesse ore, ma su un'altra linea, la Napoli-Piedimonte Matese, un'auto resta intrappolata nel passaggio a livello. Anche in questo caso, si è evitato il peggio.

De Gregorio: "Scampato un disastro"

Tutto è accaduto nella giornata di ieri, lunedì 19 febbraio 2024. Per fortuna, per i passeggeri a bordo del treno della Circumvesuviana si è trattato solo di un grande spavento. Nessuno si è fatto male, grazie all'intervento provvidenziale del macchinista Eav. Sulla vicenda è aperta comunque una indagine interna per cercare di risalire a chi abbia posizionato la vasca da bagno sui binari, creando un grave pericolo per la pubblica incolumità e interrompendo il servizio pubblico.

Il presidente dell'Eav, Umberto De Gregorio, in un post su Facebook ha spiegato la situazione:

Eav / Ecco cosa ha trovato sulla vesuviana pochi minuti fa il macchinista al passaggio a livello di Via Crapolla di Pompei tra le stazioni di Pompei e Scafati: una vasca da bagno piazzata al centro dei binari!!! Per fortuna il macchinista ha avuto il tempo e la concentrazione per rallentare ed ha evitato un disastro.

Poi, ha aggiunto:

Sempre stasera sulla linea Napoli Piedimonte Matese una AUTO e’ rimasta IMPRIGIONATA NEL PL KM 220+821 (Gestore Infrastruttura R.F.I.),
La ferrovia deve essere protetta e vanno eliminati tutti i passaggi a livello non appena possibile. Eppure troviamo resistenza ogni volta che tentiamo la soppressione!

249 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
931 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views