101 CONDIVISIONI
30 Marzo 2022
15:49

Vandalizzata la scuola dell’infanzia Borrelli a Poggioreale, distrutti giochi e colori dei bimbi

Colpita da un raid vandalico nella notte la scuola di via Casanova-via Borrelli. Aperti armadi e spaccati vetri.
A cura di Pierluigi Frattasi
101 CONDIVISIONI

Vandalizzata la scuola statale dell'Infanzia “Borrelli”, tra via Casanova e via G.A.Borrelli, a Poggioreale, che fa parte dell'Istituto Comprensivo 26° Imbriani – de' Liguori di Napoli. Quando sono rientrati in classe questa mattina, i bambini e i docenti hanno trovato le aule messe a soqquadro. Vetri delle porte d'ingresso spaccati, cassetti aperti e documenti rovesciati per terra, armadietti rotti e danneggiati, con le porte completamente divelte. Vandalizzati anche i giochi, i quadernoni e i pastelli dei bambini. Il raid vandalico è avvenuto nel cuore della notte. Ancora da quantificare i danni.

“Si tratta di un vero e proprio scempio – commenta Mario Maggio, ex consigliere della IV Municipalità, attivo nei comitati civici della zona – ancora più grave perché purtroppo va a danno dei poveri bambini. Auspichiamo un celere intervento delle forze dell'ordine per risalire agli autori di questo gesto. Magari utilizzando anche le immagini di eventuali telecamere di videosorveglianza presenti in zona, che possano aver ripreso i vandali. Ci auguriamo che le aule danneggiate possano essere riparate al più presto, per consentire ai bambini di riprendere le attività nel modo migliore”.

L'istituto comprensivo 26° Imbriani – de' Liguori' di Napoli è costituito da tre plessi: scuola Primaria e dell'Infanzia ‘Imbriani ‘, sita in via F. F. D'Avalos n. 12 , la scuola Primaria e dell'Infanzia Borrelli, sita in via G. A. Borelli n. 2, e la scuola Secondaria di 1° grado ‘S. Alfonso de' Liguori, sita in via N. Rocco n. 55. L'Istituto opera nel quartiere S. Lorenzo-Vicaria è situato in una zona centrale della città, nelle vicinanze della stazione ferroviaria centrale di Napoli.

101 CONDIVISIONI
Una medaglia da Mattarella a Rahhal, morto da eroe per salvare 2 bimbi a mare: la proposta
Una medaglia da Mattarella a Rahhal, morto da eroe per salvare 2 bimbi a mare: la proposta
Parcheggia l'auto al posto dell'ambulanza, poi picchia l'infermiere che gli chiede di spostarla
Parcheggia l'auto al posto dell'ambulanza, poi picchia l'infermiere che gli chiede di spostarla
Scoppia una bottiglia di alcool, 25enne di Albanella ricoverata in terapia intensiva
Scoppia una bottiglia di alcool, 25enne di Albanella ricoverata in terapia intensiva
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni