36 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Un parcheggio abusivo in costruzione a Ponticelli: arriva la polizia, cantiere sequestrato

Un enorme parcheggio in costruzione su un terreno agricolo: la scoperta della polizia di Napoli nel quartiere di Ponticelli. Scatta il sequestro dell’area.
A cura di Giuseppe Cozzolino
36 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un enorme parcheggio in costruzione su un terreno agricolo: lavori che però sono risultati abusivi e che la polizia locale di Napoli ha interrotto subito dopo una ispezione. Tutta l'area del cantiere è stata così sequestrata, mentre la proprietaria è stata denunciata a piede libero all'autorità giudiziaria. La vicenda è avvenuta in via Galeoncello, nel quartiere napoletano di Ponticelli, nella zona orientale della città.

Agli agenti dell'Unità Operativa San Giovanni a Teduccio della Polizia Locale di Napoli è giunta infatti una segnalazione di alcuni cittadini, che ha portato all'ispezione di un cantiere edile che si trova in via Vicinale Galeoncello, nel quartiere di Ponticelli, periferia orientale di Napoli nonché a poche centinaia di metri dal Depuratore di Napoli Est e non lontano dagli svincoli autostradali. All'interno del cantiere, gli agenti hanno scoperto che si stava realizzando un parcheggio attraverso la trasformazione urbanistica di un terreno agricolo. Realizzazione che era peraltro abusiva e priva di ogni autorizzazione: a quel punto, gli agenti hanno fatto interrompere i lavori e contestualmente fatto scattare i sigilli all'intera area, vasta circa 8.400 metri quadri. La proprietaria dell'area è stata invece denunciata in stato di libertà all'autorità giudiziaria.

36 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views