57 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Svaligiano un supermercato, ma non si accorgono di essere seguiti dai carabinieri: arrestati

Avevano svaligiato un supermercato, ma non si erano accorti di essere seguiti dai carabinieri: 6 arresti nel campo rom di di via Carrafiello, a Giugliano.
A cura di Giuseppe Cozzolino
57 CONDIVISIONI
Immagine

Cinque persone sono state arrestate questa notte dai carabinieri, un sesto (minorenne) è stato solo denunciato: sono tutti residenti nel campo rom di via Carrafiello a Giugliano in Campania, ed avevano svaligiato poco prima un supermercato a Brusciano, nel Napoletano, ma non si erano accorti di essere stati visti dai militari dell'Arma, che li avevano seguiti per poi catturarli su una stradina appositamente chiusa e senza vie d'uscita. Nella colluttazione, uno di loro ha anche ferito un carabinieri. Recuperato invece l'intero bottino, oltre agli attrezzi utilizzati per il colpo.

Tutto è accaduto attorno alle 23.30 su via Buonarroti, a Brusciano, nei pressi di un supermercato: qui i carabinieri hanno notato un Fiat Doblò di colore scuro, che era stato già segnalato. A quel punto, sei persone sono uscite dal cancello di ingresso, forzato così come la saracinesca, con in mano le cassette di sicurezza dei registratori di cassa del supermercato. I militari dell'Arma decidono di non intervenire, in modo da poterli seguire fino al covo. E così, li pedinano a distanza di sicurezza fino alla zona industriale di Orta di Atella, in una strada di campagna, dove il furgone si ferma. E così scatta la manovra a tenaglia da parte dei carabinieri.

La strada viene "chiusa" ai malviventi, che si vedono circondati in un attimo dalla gazzelle. Ma anziché spaventarsi, provano a scappare tentando lo sfondamento della "chiusura" della strada, dove una gazzella dei carabinieri si era piazzata. Non riuscendoci, abbandonano il mezzo e provano a scappare a piedi, tentando di scavalcare una recinzione: ma il tentativo è vano. I sei vengono arrestati dopo una breve colluttazione nel quale viene anche ferito un carabiniere. Si tratta di cinque adulti e un minore, tutti residenti nel campo rom di via Carrafiello, a Giugliano. Recuperati, oltre al bottino, anche gli arnesi da scasso: sequestrato anche il furgone, rubato a sua volta. I cinque arrestati (un 34enne, due 25enni, un 24enne e un 19enne) finiscono in manette, denunciato invece un 17enne. Per il carabiniere ferito, 25 giorni di prognosi per le lesioni riportate.

57 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views