329 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
20 Maggio 2022
22:17

Spiaggia della Gaiola, arriva la Ztl con le telecamere per le multe dal 1 luglio

Da quest’anno l’Area Pedonale Urbana della Discesa Gaiola sarà protetta dalle telecamere.
A cura di Pierluigi Frattasi
329 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Dal 1 luglio torna l'area pedonale urbana alla discesa della Gaiola che porta all'omonima spiaggia di Posillipo. Per la prima volta saranno attive anche le telecamere che faranno le multe ai veicoli che passano senza autorizzazione. Il Comune di Napoli e l'Anm hanno installato il nuovo varco elettronico l'anno scorso che sarà sperimentato per un mese, dal 30 maggio al 30 giugno, prima di entrare ufficialmente in azione. Durante questo periodo, i residenti e altre categorie autorizzate potranno inviare le targhe agli uffici comunali per evitare poi di essere sanzionati.

L'ordinanza: telecamere attive dal 1 luglio 2022

L'ordinanza prevede che l'Apu di Discesa Gaiola sarà attiva dal 1 luglio 2022. Ecco di seguito il contenuto:

A) Istituire, dal giorno 01/07/2022, il divieto di transito veicolare nell'Area Pedonale denominata “Gaiola”. Alla predetta Area Pedonale potranno accedere i seguenti veicoli diretti ai posti auto fuori sede stradale:

  1. veicoli dei residenti e dei domiciliati;
  2. veicoli dei non residenti, titolari di posto auto fuori sede stradale;
  3. veicoli degli addetti all’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola;
  4. i veicoli delle Forze dell’Ordine, di emergenza e di soccorso;
  5. gli autoveicoli che trasportano diversamente abili con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, muniti di tesserino di cui al D.M.LL.PP. 1176 del 08.06.79, regolarmente rilasciato dalla competente Autorità, per consentire esclusivamente la salita e la discesa del disabile motorio: per tali veicoli deve essere richiesta preventivamente l’autorizzazione utilizzando il modulo “H” appositamente predisposto e reperibile sul sito del Comune di Napoli www.comune.napoli.it – allegando la documentazione richiesta. In caso di accesso non preventivamente autorizzato sarà necessario comunicare l’avvenuto transito, entro le 48 ore successive alla violazione, all’indirizzo PEC sanzioni.amministrative.ztl@pec.comune.napoli.it o mail ztl@comune.napoli.it . Senza tale comunicazione, il transito dei veicoli nella ZTL risulterà non autorizzato.
  6. i veicoli intestati a Società e Aziende erogatrici di pubblici servizi esclusivamente per attività da svolgersi all'interno dell'Area Pedonale;
  7. veicoli per il trasporto merci: trasporto merci per servizi interni all'Area Pedonale, dalle 10.00 alle 12.00 per un tempo massimo di permanenza di 30 minuti;
  8. i veicoli per il trasporto pubblico non di linea (taxi, NCC per il solo prelievo e l'accompagnamento degli utenti).

B) Attivare, dal giorno 30/05/2022 e fino al 30/06/2022, la fase di pre-esercizio del varco elettronico denominato “Discesa Gaiola” di rilevazione degli accessi dei veicoli nell'Area Pedonale “Gaiola” con l’installazione della relativa segnaletica verticale a cura di A.N.M. s.p.a.

C) Dal 01/07/2022, attivare in esercizio il varco elettronico denominato “Discesa Gaiola” di rilevazione degli accessi dei veicoli nell'Area Pedonale “Gaiola” con l’installazione della relativa segnaletica da parte di A.N.M. s.p.a. secondo quanto disposto alla lettere A) ;

D) L’accesso e la circolazione dei veicoli autorizzati al transito è soggetta a regolamentazione contenuta nel Disciplinare per l’accesso e la circolazione dei veicoli nelle ZTL e APU approvato con Delibera di G.C. n°1205 del 15.12.2011.

  1. Per tutte le categorie di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 6, 7 e 8 della lettera A) della presente Ordinanza, le targhe dei veicoli autorizzati al transito dovranno essere registrate nel sistema telematico compilando la modulistica resa disponibile sul sito web del comune di Napoli: www.comune.napoli.it , da inviare all'indirizzo e-mail: permessitemporanei.ztl@comune.napoli.it.
  2. Per la categoria di cui al punto 5 delle lettera A) l’autorizzazione al transito dovrà essere richiesta a ztl@comune.napoli.it e/o a sanzioni.amministrative.ztl@pec.comune.napoli.it. In assenza delle comunicazioni previste ai precedenti punti 1 e 2, il transito dei veicoli nell'Area Pedonale “Gaiola” risulterà non autorizzato.

E) Dal 01/07/2022, l'accesso e la circolazione dei veicoli delle categorie autorizzate al transito nell'Area Pedonale “Gaiola” è soggetta alla regolamentazione contenuta nel “Disciplinare dell'accesso e la circolazione dei veicoli nelle Zone a Traffico Limitato e nelle Aree Pedonali” approvato con delibera di G.C. 1205 del 15.12.2011, ed è consentito attraverso il varco telecontrollato denominato “Discesa Gaiola”, mediante l'inserimento in una lista di targhe autorizzate inserite nel sistema informativo SRI Web in uso presso il Dipartimento Sicurezza – Servizio Gestione Sanzioni Amministrative.

F) Tutte le indicazioni sono disponibili sul sito web del comune di Napoli: www.comune.napoli.it. Nel caso di avvenuto transito per necessità urgenti e non programmabili (per gli aventi diritto) occorre utilizzare il Mod. – Avvenuto Transito allegando idonea documentazione giustificativa all'indirizzo e-mail: permessitemporanei.ztl@comune.napoli.it entro le 48 ore successive al passaggio. L'Ufficio rilascio contrassegni ZTL, verificata la sussistenza dei requisiti, provvederà a evitare la contravvenzione dando riscontro all'interessato con lo stesso mezzo.

Per gli avvenuti transiti dei diversamente abili la richiesta dovrà essere inoltrata nelle 48 ore successive al passaggio, corredata da idonea documentazione giustificativa, all'indirizzo e-mail ztl@comune.napoli.it oppure PEC : sanzioni.amministrative.ztl@pec.comune.napoli.it. L'Ufficio ZTL, verificata la sussistenza dei requisiti, provvederà a regolarizzare il passaggio per evitare la contravvenzione dando riscontro all'interessato con lo stesso mezzo.

G) In assenza delle comunicazioni previste alle precedenti lettere D, E ed F, il transito dei veicoli nella nell'Area Pedonale “Gaiola” risulterà non autorizzato.

329 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
562 contenuti su questa storia
Taglia la strada al bus e gli spacca i vetri: conducente ferito agli occhi dalle schegge ad Aversa
Taglia la strada al bus e gli spacca i vetri: conducente ferito agli occhi dalle schegge ad Aversa
Rischia di essere investita da auto senza freni impazzita, donna salvata da autista di bus a Napoli
Rischia di essere investita da auto senza freni impazzita, donna salvata da autista di bus a Napoli
Sciopero metro, bus e funicolari a Napoli venerdì 16 settembre: le fasce di garanzia
Sciopero metro, bus e funicolari a Napoli venerdì 16 settembre: le fasce di garanzia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni