95 CONDIVISIONI

Sperona i carabinieri dopo un furto e poi fugge a piedi, ma lascia la patente in auto: 26enne arrestato

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri a Quarto, nella provincia di Napoli: il 26enne è stato scoperto mentre rubava un’auto e ha speronato i militari, ferendone uno.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Papadia
95 CONDIVISIONI
Immagine

Beccato in strada a rubare un'automobile, non ci ha pensato due volte e ha speronato i carabinieri per guadagnarsi la fuga, riuscendovi. È stata una sua dimenticanza, però, a incastrarlo: il ladro ha infatti dimenticato la sua patente di guida nell'auto. Così è finito in manette P.G., 26 anni, arrestato dai carabinieri a Quarto, nella provincia di Napoli, per furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso 2 novembre, ma il malvivente è stato rintracciato e arrestato soltanto tre settimane più tardi. In quella data il 26enne – in concorso con altre persone ancora da identificare – ha rubato un'automobile parcheggiata in strada. Dopo il furto, il giovane è stato rintracciato dai carabinieri ed è fuggito a bordo della propria vettura: per guadagnarsi la fuga, non ha esitato a speronare la pattuglia dell'Arma intervenuta sul posto, ferendo uno dei carabinieri.

Il 26enne si è poi guadagnato la fuga a piedi: nell'abitacolo, però, ha dimenticato la sua patente di guida, nonché un cellulare riportante una sim a lui intestata. Coordinati dalla Procura di Napoli, i militari hanno rintracciato il 26enne, che è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari.

95 CONDIVISIONI
Follia ad Acerra: spari contro i carabinieri tra i passanti, 29enne semina il terrore in strada
Follia ad Acerra: spari contro i carabinieri tra i passanti, 29enne semina il terrore in strada
Lancia sassi contro le auto in transito e poi contro i carabinieri: 23enne arrestato a Castellammare
Lancia sassi contro le auto in transito e poi contro i carabinieri: 23enne arrestato a Castellammare
"Mi hai dato 20 euro falsi", 26enne prende a martellate 73enne dopo rapporto sessuale a Napoli
"Mi hai dato 20 euro falsi", 26enne prende a martellate 73enne dopo rapporto sessuale a Napoli
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni