23 Settembre 2022
9:41

Spari nella notte a Napoli, colpita la finestra di una casa: indagini in corso

È successo a Pianura, periferia Ovest della città: sul posto, i carabinieri hanno rinvenuto due bossoli calibro 12.
A cura di Valerio Papadia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Notte di paura a Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli, dove intorno all'una sono stati esplosi alcuni colpi d'arma da fuoco: un proiettile si è conficcato nella finestra di un'abitazione. È accaduto in via José Maria Escrivà, all'altezza del civico 123, dove poco dopo l'accaduto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Bagnoli, che hanno avviato le indagini del caso. Sul posto, i militari dell'Arma hanno rinvenuto due bossoli calibro 12, constatando il foro praticato da uno dei proiettili nella finestra della casa. I carabinieri, che proseguono le indagini, al momento non escludono nessuna ipotesi: non è al momento noto se l'obiettivo reale degli spari fosse l'abitazione effettivamente colpita o se si sia trattato di una stesa e la finestra sia stata colpita in maniera del tutto casuale.

Al Borgo Sant'Antonio Abate ferito un 44enne

Soltanto qualche notte fa, al Borgo Sant'Antonio Abate, nel cuore di Napoli, un uomo di 44 anni è stato ferito da colpi di pistola mentre si trovava in via Saverio Mattei: l'uomo è stato colpito al braccio sinistro e alla gamba destra. Soccorso da un'ambulanza del 118, il 44enne è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Vecchi Pellegrini per le cure del caso. Indagini in corso da parte dei carabinieri per chiarire la precisa dinamica e individuare i responsabili del ferimento del 44enne, un incensurato di origini dominicane.

Spari contro l'auto alla rotonda di Varcaturo, ferito 18enne nella notte
Spari contro l'auto alla rotonda di Varcaturo, ferito 18enne nella notte
Bambina di 12 anni colpita da calcio in pancia a Napoli, difendeva la madre in una lite
Bambina di 12 anni colpita da calcio in pancia a Napoli, difendeva la madre in una lite
I funerali di Alessandro, morto a Gragnano (Napoli): indagine per bullismo su 6 ragazzini
I funerali di Alessandro, morto a Gragnano (Napoli): indagine per bullismo su 6 ragazzini
23.217 di Fanpage.it Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni