244 CONDIVISIONI
18 Giugno 2022
14:31

Sorprende ladro in casa, 76enne ferita alla testa ora rischia la vita: arrestato un uomo di 36 anni

Un ladro ha tentato di rapinare una casa: scoperto dalla padrona di casa 76enne, è riuscito a fuggire dopo aver provocato delle gravi lesioni alla donna.
A cura di Beatrice Tominic
244 CONDIVISIONI

È successo questa notte, verso le ore 4, a Somma Vesuviana: un uomo si è introdotto in un'abitazione per tentare di rapinarla. Una volta entrato nell'appartamento in via Filippo d’Aragona, il ladro, non armato, è stato sorpreso dalla proprietaria di casa, un'anziana donna di 76 anni. Alla sua vista, è nata una breve colluttazione prima che il ladro riuscisse a fuggire a piedi, senza essere riuscito nel colpo, mentre la donna è stata immediatamente soccorsa dal personale medico del 118.

I soccorsi per la donna ferita

Dopo la fuga, i medici e gli infermieri del personale sanitario del 118 hanno soccorso la vittima che ha riportato alcune contusioni alla testa. L'anziana è stata trasportata all'ospedale di Nola, a poco più di dieci chilometri di distanza dal luogo della tentata rapina, per effettuare alcuni esami specifici sulle ferite. Una volta portati a termine gli esami, le condizioni della donna si sono rivelate peggiori del previsto: gli accertamenti hanno mostrato un ematoma subdurale al cranio. Adesso la 76enne si trova ricoverata all'ospedale del mare e rischia la vita.

L'arresto del ladro

Sul luogo della tentata rapina sono immediatamente arrivati i carabinieri che hanno iniziato ad indagare e, in breve tempo, grazie anche alla visione delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare l'autore della tentata rapina, G.A., un 36enne del luogo con precedenti. I militari hanno rintracciato l'uomo non molto lontano dalla casa che aveva provato a rapinare e sono riusciti a bloccarlo. Prima di essere fermato, però, il 36enne ha più volte tentato la fuga anche aggredendo i carabinieri con morsi e pugni e danneggiando l'automobile di servizio. Arrestato per tentata rapina, lesioni gravissime e resistenza, si trova adesso nella casa circondariale di Napoli Poggioreale, dove è in attesa del giudizio di convalida.

244 CONDIVISIONI
Rissa fra ragazzini, 16 enne colpito a pugni in testa a Palma Campania: è grave
Rissa fra ragazzini, 16 enne colpito a pugni in testa a Palma Campania: è grave
Violenta rapina in una tabaccheria di Afragola con fucili, calci e pugni. Ferito uomo alla testa
Violenta rapina in una tabaccheria di Afragola con fucili, calci e pugni. Ferito uomo alla testa
Cerca di entrare in casa della moglie con un punteruolo: arrestato 50enne a Mondragone
Cerca di entrare in casa della moglie con un punteruolo: arrestato 50enne a Mondragone
A Coroglio 18enne pugnalato al petto e ragazza trascinata a terra per rapinarli delle collanine
A Coroglio 18enne pugnalato al petto e ragazza trascinata a terra per rapinarli delle collanine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni