299 CONDIVISIONI
15 Giugno 2022
7:49

“Sesso con una donna in cambio di buoni spesa”: nuove accuse per l’ex sindaco di Pozzuoli Figliolia

Secondo gli inquirenti, il sindaco uscente avrebbe fatto sesso con una donna in ristrettezze economiche in cambio di buoni spesa Covid-19. I rapporti sessuali si sarebbero consumati negli uffici comunali.
A cura di Valerio Papadia
299 CONDIVISIONI

Nella scorsa tornata elettorale del 12 giugno, l'ormai ex sindaco di Pozzuoli (sarà ballottaggio tra Ismeno e Manzoni) Vincenzo Figliolia, con circa 2mila preferenze, è risultato il più votato al consiglio comunale. Ciononostante, sull'ex primo cittadino si profila l'ombra di nuove accuse, dopo l'inchiesta che lo vede indagato per i reati di turbativa d'asta e corruzione relativi agli appalti per il Rione Terra: per Figliolia, infatti, si è aperto, come anticipato dal quotidiano Repubblica, un nuovo filone di indagine per concussione e peculato, in quanto avrebbe fatto sesso con una donna in ristrettezze economiche in cambio di buoni spesa Covid-19, quelli che venivano erogati ai cittadini in difficoltà durante le fasi più acute dell'emergenza legata alla pandemia di Coronavirus.

I rapporti sessuali sarebbero avvenuti nell'ufficio del sindaco

L'inchiesta è ancora nella fase delle indagini preliminari e si dovranno raccogliere maggiori elementi a riguardo. Ci sarebbero, però, le intercettazioni ambientali carpite dagli inquirenti grazie alle microspie piazzate nell'ufficio dell'ex sindaco, che non solo hanno permesso di far scattare il nuovo filone di indagini, ma che indicherebbero che i rapporti sessuali con la donna in cambio di buoni spesa, per i quali Vincenzo Figliolia è indagato, sarebbero stati consumati proprio nel suo ufficio al Municipio del Rione Toiano.

L'inchiesta sugli appalti al Rione Terra

L'altra inchiesta nella quale l'ex primo cittadino flegreo è coinvolto, come detto, è quella che riguarda gli appalti per la riqualificazione del Rione Terra, ex centro storico di Pozzuoli, sgomberato a causa del bradisismo nel 1970 e solo recentemente restaurato. Secondo la Procura di Napoli, che lo scorso aprile ordinò perquisizioni negli uffici comunali e nell'abitazione di Figliolia, l'ex sindaco avrebbe ricevuto denaro e la promessa di posti di lavoro per favorire la società che si è poi aggiudicata l'appalto.

299 CONDIVISIONI
Sesso in cambio di esami, condannato prof di Giurisprudenza della Federico II di Napoli
Sesso in cambio di esami, condannato prof di Giurisprudenza della Federico II di Napoli
Centinaia di studenti ai funerali della vicesindaca di Napoli Mia Filippone
Centinaia di studenti ai funerali della vicesindaca di Napoli Mia Filippone
13.938 di Fanpage.it Napoli
Agente di Polizia aiuta una ragazza in difficoltà a partorire: il bimbo porta il suo nome
Agente di Polizia aiuta una ragazza in difficoltà a partorire: il bimbo porta il suo nome
Incidente stradale sulla Domitiana a Ferragosto, ragazza di 20 anni morta travolta da auto
Incidente stradale sulla Domitiana a Ferragosto, ragazza di 20 anni morta travolta da auto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni