83 CONDIVISIONI

Scappa 4 volte in 30 giorni dagli arresti domiciliari a Santa Maria Capua Vetere

Un 32enne di Santa Maria Capua Vetere è stato arrestato per essere evaso dai domiciliari per la quarta volta in trenta giorni. Sarà processato per direttissima.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Giuseppe Cozzolino
83 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Scappa dai domiciliari per quattro volte nel giro di trenta giorni: e ancora una volta, i carabinieri lo hanno ritrovato e portato presso il proprio domicilio. La vicenda è accaduta a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano: protagonista un 32enne del posto, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari alla quale però l'uomo sembrerebbe non volersi rassegnare date le sue quattro evasioni nell'arco di trenta giorni.

L'ultima, in ordine di tempo, è avvenuta ieri: quando i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere sono andati presso il suo domicilio, hanno scoperto che ancora una volta non era in casa. E così, per la quarta volta in un mese, sono andati a cercarlo: l'uomo era non lontano dal proprio domicilio, e quando ha visto le forze dell'ordine non ha opposto resistenza, consegnandosi nuovamente ai militari dell'Arma che, per la quarta volta nel giro di trenta giorni, lo hanno riassegnato ai domiciliari denunciandolo per evasione. Sarà giudicato per direttissima, e non è escluso che il giudice stavolta possa assegnargli una pena diversa, compreso il carcere, visto che ai domiciliari il giovane sembrerebbe proprio non volerci restare.

83 CONDIVISIONI
Violenze in carcere a Santa Maria, uno dei detenuti in aula: "I cellulari? Forse dentro li portano gli agenti"
Violenze in carcere a Santa Maria, uno dei detenuti in aula: "I cellulari? Forse dentro li portano gli agenti"
Protesta dei trattori, quintali di verdura gettata in strada nel Casertano
Protesta dei trattori, quintali di verdura gettata in strada nel Casertano
Picchia il figlio minorenne che si rifiuta di vendere la droga per lui
Picchia il figlio minorenne che si rifiuta di vendere la droga per lui
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni