2.985 CONDIVISIONI
Elezioni amministrative Napoli 2021
22 Luglio 2021
12:33

Salvini contestato a Napoli, dal balcone appare un “49” durante la sua visita a Piazza Nazionale

Salvini a Napoli per la raccolta firme per un referendum sulla riforma della giustizia, ma a piazza Nazionale arriva la contestazione: una signora ha esposto un “49” dal balcone, chiaro riferimento ai 49 milioni di euro oggetto di una indagine che vedrebbe coinvolta proprio la Lega per una presunta frode elettorale.
A cura di Giuseppe Cozzolino
2.985 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni amministrative Napoli 2021

Matteo Salvini contestato a Napoli: il leader della Lega, impegnato nella raccolta firme per il referendum sulla giustizia, si trova nel capoluogo partenopeo assieme al candidato sindaco per il centrodestra Catello Maresca, si trovava su piazza Nazionale quando da un balcone una signora si è affacciata esponendo due numeri di cartone: il 4 e il 9, formando un "49" chiaro riferimento ai 49 milioni di euro che sono ancora oggi oggetto di una presunta truffa elettorale che vede coinvolta la Lega.

L'attenzione dei tanti presenti mentre veniva allestito il palco al centro della piazza è così stata catturata subito dalla donna, che ha esposto in bella mostra il "49" contro Salvini. Poi però l'attenzione è tornata sul leader della Lega, che invece è intervenuto sia sulle questioni Covid che sulle elezioni comunali di Napoli, dove la Lega sosterrà Catello Maresca come candidato unico per il centrodestra. "Ho visto il calendario del campionato di Serie A", ha detto Salvini, "e ci sarà Napoli-Juventus prima delle elezioni. La sinistra ha scelto un candidato juventino, noi un napoletano che vive a Napoli", ha scherzato il leader della Lega, che poi ha spiegato: "Lo dico con simpatia, perché il sindaco non si sceglie in base alla maglietta". Poi invece per quanto riguarda l'obbligo della mascherina all'aperto, invece, Salvini è stato categorico ed ha attaccato duramente il presidente della Campania Vincenzo De Luca: "Si tratta di una misura senza alcun senso, qui c'è un governatore che costringe i napoletani e i campani, e solo loro, a tenere la mascherina anche a 40 gradi sotto il sole".

2.985 CONDIVISIONI
252 contenuti su questa storia
Elezioni Napoli, gli aggiornamenti sui candidati sindaco e il borsino del 25 settembre
Elezioni Napoli, gli aggiornamenti sui candidati sindaco e il borsino del 25 settembre
Benevento, arrestato segretario provinciale Pd Carmine Valentino, ex sindaco di Sant'Agata dei Goti
Benevento, arrestato segretario provinciale Pd Carmine Valentino, ex sindaco di Sant'Agata dei Goti
Vigili urbani di Napoli per Manfredi, ora Maresca attacca: "È continuità con De Magistris"
Vigili urbani di Napoli per Manfredi, ora Maresca attacca: "È continuità con De Magistris"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni