1.773 CONDIVISIONI
Covid 19
22 Luglio 2021
13:05

Salvini a Napoli: “No alla mascherina all’aperto, ci sono 40 gradi: misura senza senso”

Matteo Salvini a Napoli, nuovo affondo contro De Luca e le mascherine: “Tenerle all’aperto, a 40 gradi sotto il sole, è una misura senza senso”. Salvini, che è stato anche contestato da un balcone, ha poi ribadito il proprio sostegno per le comunali di Napoli a Catello Maresca, candidato unico del centrodestra per Palazzo San Giacomo.
A cura di Giuseppe Cozzolino
1.773 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Duro affondo di Matteo Salvini contro la decisione di Vincenzo De Luca di mantenere le mascherine all'aperto in Campania. Il leader della Lega, a Napoli sia per organizzare la raccolta firme per un referendum sulla riforma della giustizia sia per sostenere la candidatura di Catello Maresca a Palazzo San Giacomo come nome unico del centrodestra, ha attaccato duramente sulla questione della mascherina all'aperto, parlando di "una misura senza alcun senso. Qui in Campania c'è un governatore che costringe i napoletani e i campani, e soltanto loro, a tenere la mascherina all'aperto, anche a 40 gradi sotto il sole".

Il leader della Lega, che è stato anche contestato da una signora che ha mostrato un "49" dal proprio balcone di casa (chiaro riferimento ai 49 milioni di euro di una presunta truffa elettorale che vedrebbe coinvolta la Lega), ha anche ribadito il sostegno della Lega a Catello Maresca, ironizzando che "ho visto il calendario del campionato di Serie A e ci sarà Napoli-Juventus prima delle elezioni. La sinistra ha scelto un candidato juventino, noi un napoletano che vive a Napoli", ha scherzato il leader della Lega, che poi ha spiegato: "Lo dico con simpatia, perché il sindaco non si sceglie in base alla maglietta". Poi ha ribadito che "Per la prima volta dopo tanti anni il centrodestra con Catello parte in netto vantaggio al primo turno e la sinistra è dietro. Per la prima volta i napoletani hanno una vera alternativa. Ringrazio Maresca", ha proseguito Salvini, "poteva stare tranquillo a fare il suo mestiere dando una mano da fuori e invece si è mostrato uomo di coraggio".

1.773 CONDIVISIONI
27514 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni