8 Giugno 2021
14:00

Rissa tra donne dopo incidente a Qualiano, carabinieri aggrediti: arrestata 27enne

Una rissa tra tre donne è scoppiata ieri sera, 7 giugno, a Qualiano, in provincia di Napoli, dopo un incidente stradale tra due automobili; colpiti da una delle tre anche i carabinieri, sul posto per i rilievi, che hanno tentato di fermarle. Una delle tre è stata arrestata, tutte sono state denunciate per rissa.
A cura di Nico Falco
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Una rissa tra tre donne è scoppiata ieri sera a Qualiano, nei pressi di piazza Rosselli, dove poco prima era avvenuto un incidente stradale tra due automobili. Le tre hanno cominciato a litigare e a picchiarsi e una di loro si è scagliata anche contro i carabinieri che si stavano occupando dei rilievi; il bilancio è di due denunciate e di una arrestata. Pochi minuti prima due automobili si erano scontrate, per motivi non ancora del tutto chiariti; stando a quanto ricostruito un automobilista si era schiantato contro lo spartitraffico che divide le due corsie a ridosso della piazza; la vettura, ormai senza controllo, era andata a sbattere contro un altro veicolo.

Le persone in macchina erano rimaste contuse, ma fortunatamente non c'erano stati feriti gravi. Il litigio, hanno ricostruito i militari, è riconducibile proprio all'incidente: una delle tre è infatti la fidanzata di una delle persone coinvolte nel sinistro. Le tre hanno cominciato a discutere mentre i carabinieri, soccorsi ormai i feriti, si stavano occupando dei rilievi per la ricostruzione. Dalle parole ai fatti, in pochi istanti la situazione è degenerata e le tre hanno preso a colpirsi.

I militari hanno cercato di fermarle e di dividerle ma sono stati anche loro aggrediti da una delle tre, una 27enne del posto, che successivamente è stata quindi arrestata per resistenza a lesioni a pubblico ufficiale e sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio; per lei anche una denuncia per rissa, stesso provvedimento adottato anche nei confronti delle altre due, una 21enne e una 18enne, che successivamente sono state visitate al Pronto Soccorso e medicate per lesioni giudicate guaribili in due giorni; refertati anche i carabinieri, con prognosi di 5 giorni.

Capri, i bus più vecchi tornati in deposito dopo l'incidente: "Oggi sono rimasti fermi"
Capri, i bus più vecchi tornati in deposito dopo l'incidente: "Oggi sono rimasti fermi"
Arrestati due carabinieri a Napoli: favori ai clan, droga rubata agli spacciatori e rivenduta
Arrestati due carabinieri a Napoli: favori ai clan, droga rubata agli spacciatori e rivenduta
Capri, i sindaci contro l'azienda del bus: "Dopo incidente molti mezzi spariti dalla circolazione"
Capri, i sindaci contro l'azienda del bus: "Dopo incidente molti mezzi spariti dalla circolazione"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni