756 CONDIVISIONI
Reddito di cittadinanza 2022, le ultime novità
29 Settembre 2021
13:40

“Reddito di cittadinanza? Meglio la bustina di droga”: la sparata del candidato sindaco di Battipaglia

Antonio Visconti, candidato del centrosinistra alle imminenti elezioni Comunali di Battipaglia, nel tentativo di imitare il sarcasmo alla De Luca fa un disastro parlando del Reddito di Cittadinanza: “È meglio dare ai ragazzi una bustina di droga”. Il Movimento Cinque Stelle insorge: “Pericoloso paragone, ritiri la sua candidatura”.
A cura di Ciro Pellegrino
756 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Reddito di cittadinanza 2022, le ultime novità

Il deluchismo non è soltanto quella corrente politica che in provincia di Salerno (ma ormai anche a Napoli) segue come i pulcini con la chioccia le orme di Vincenzo De Luca. Il ricorso alle figure retoriche tipiche dei discorsi del presidente della Regione Campania, dal sarcasmo al paradosso allo scarto semantico affascina così tanto le seconde e le terze file del potere campano che in alcuni casi politici o aspiranti tali tentano l'emulazione. E come in tutti i ‘pezzotti' esagerano.

È il caso di Antonio Visconti, candidato del centrosinistra alle imminenti elezioni Comunali di Battipaglia, ridente cittadella della Piana del Sele, in quell'agro Salernitano che fornisce quasi sempre grandi soddisfazioni elettorali a ‘o governatore.

È una serata tranquilla: il candidato sindaco Visconti parla in un istituto scolastico e gigioneggia, imitando le imprese del venerdì di De Luca. Poi, un colpo di genio: parlando del Reddito di cittadinanza, Visconti svolazza. E nel tentativo di dire parole nuove sul sostegno al reddito più detestato da De Luca, fa un capolavoro: «Immaginare che il diritto di cittadinanza dia un diritto al reddito… è meglio che gli diamo una bustina di droga al ragazzo. Perché se non trova motivazioni e sofferenza… se non fa la gavetta la società non regge».

Dunque meglio una bustina di droga del reddito di cittadinanza? Il capolavoro è servito. C'è sempre una telecamera o uno smartphone acceso in questi casi. E la notizia rimbalza come un ippopotamo su un tendone elastico. Enrico Farina, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Battipaglia, ovviamente rilancia e ci mette il carico da cento: «Queste parole mi hanno inquietato profondamente poiché anche solo accostare il concetto di reddito di cittadinanza a quello di droga è ingiusto e grave e (da un punto di vista pedagogico) estremamente pericoloso. Di fronte ad una platea di giovani delle scuole superiori è ancora più grave ed inaudito, perché si fa passare un messaggio equivoco sul tema della droga».

Angelo Tofalo, deputato Cinque Stelle della zona, si tuffa sulla polemica: «Parole gravissime e pericolose che stanno indignando tutti. Visconti ritiri la sua candidatura a sindaco».  Lo sventurato candidato intanto si sta producendo in rettifiche, aggiusti, e denunce di fraintendimento. Ma intanto il video è diventato virale e non c'è più niente da fare.

756 CONDIVISIONI
Berlusconi dice sì al Reddito di cittadinanza: "Giusto, aiuta i poveri"
Berlusconi dice sì al Reddito di cittadinanza: "Giusto, aiuta i poveri"
Tridico difende il reddito di cittadinanza: "Sono le politiche attive del lavoro che non funzionano"
Tridico difende il reddito di cittadinanza: "Sono le politiche attive del lavoro che non funzionano"
Navigator addio, Catalfo a Fanpage: "Fondamentali per il lavoro, queste risorse non vanno disperse"
Navigator addio, Catalfo a Fanpage: "Fondamentali per il lavoro, queste risorse non vanno disperse"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni