24 Dicembre 2020
19:56

Prete indagato per abusi su minore nel Casertano, sospeso a 24 ore dalla Messa di Natale

La diocesi di Teano-Cavi (Caserta) ha sospeso il parroco di Presenzano, Gianfranco Roncone, dopo aver saputo che di una indagine a suo carico della Procura di Napoli per abusi sessuali su minore. Il sacerdote avrebbe dovuto celebrare la Messa di Natale, come ha fatto negli ultimi 10 anni, ma al suo posto arriverà il vescovo Giacomo Cirulli.
A cura di Nico Falco

Avrebbe dovuto celebrare la Messa di Natale, come ha fatto per gli ultimi 10 anni, ma quest'anno il sacerdote di Presenzano, comune a pochi chilometri da Caserta, non sarà al suo posto sull'altare: la diocesi lo ha sospeso non appena è venuta a conoscenza che è coinvolto in una indagine con la pesante accusa di abusi su minori. A comunicare la sospensione è la stessa Diocesi di riferimento, quella di Teano-Calvi, con un comunicato apparso nelle scorse ore sul sito ufficiale.

"Il vescovo Sua Eminenza Giacomo Cirulli – si legge nella nota – dopo essere venuto a conoscenza di una indagine penale a carico del reverendo sacerdote Gianfranco Roncone, confidando e collaborando con l'Autorità Giudiziaria, in ossequio alla normativa canonica vigente, ha immediatamente ritenuto opportuno vietare l'esercizio del ministero pubblico al suddetto sacerdote, allontanandolo dalla Comunità parrocchiale che gli era stata affidata. Invitiamo tutti i fedeli ad essere uniti intorno alla nostra Chiesa Diocesana in questo tempo di prova".

Il sindaco di Presenzano, Andrea Maccarelli, parlando a nome dei suoi concittadini, si è detto incredulo "per l'indagine per presunti abusi sessuali su minori che coinvolge il nostro parroco don Gianfranco, appresa a 24 ore dal Natale. La comunità è sconvolta". L'inchiesta è coordinata dalla Procura di Napoli, le indagini sono affidate ai carabinieri. Domani, ha aggiunto Maccarelli, al posto del sacerdote arriverà il vescovo Cirulli per celebrare la Messa di Natale, "per dar conforto ai fedeli smarriti". "È importante la vicinanza del vescovo – conclude il Primo Cittadino di Presenzano – questo è un duro colpo per la nostra comunità in un momento già molto difficile e triste. Confidiamo nel lavoro della magistratura".

Bracciante morto di caldo nel Casertano, i sindacati:
Bracciante morto di caldo nel Casertano, i sindacati: "Basta lavoro nei campi nelle ore più calde"
Prete celebra messa in mare e usa un materassino come altare
Prete celebra messa in mare e usa un materassino come altare
45.818 di Fanpage.it Milano
Guasto in costiera sorrentina, Capri senz'acqua da oltre 24 ore
Guasto in costiera sorrentina, Capri senz'acqua da oltre 24 ore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni