15 Settembre 2022
22:03

Paura a Giugliano, si barrica in casa e minaccia i poliziotti con una pistola

Un 40enne si è barricato in casa armato a Giugliano (Napoli); si è arreso dopo una lunga mediazione della Polizia ed è stato arrestato.
A cura di Nico Falco
Repertorio
Repertorio

Momenti di forte tensione ieri mattina a Giugliano, in provincia di Napoli, dove un uomo in evidente stato di alterazione ha prima minacciato il fratello, poi ha puntato l'arma contro i poliziotti e si è barricato nell'abitazione dove vive anche la madre. Per riportare la situazione sotto controllo gli agenti hanno dovuto mediare a lungo, alla fine sono riusciti a disarmarlo.

L'allarme è scattato con una segnalazione alla Centrale Operativa della Polizia di Stato: persona armata e barricata in casa in via Primo Maggio. La pattuglia del commissariato Giugliano-Villaricca, inviata sul posto, è stata contattata da un uomo che ha raccontato loro di essere appena fuggito dalla finestra di casa sua: suo fratello, ha detto, lo aveva minacciato con una pistola e la notte precedente aveva sparato un colpo contro la porta di ingresso.

Individuata l'abitazione, i poliziotti si sono trovati davanti l'uomo armato che ha puntato loro la pistola contro e poi si è chiuso in casa, dove c'era anche la madre. É stato identificato come S. M., 40enne di Giugliano in Campania con precedenti di polizia, già destinatario di un provvedimento di divieto di detenere armi firmato dal Prefetto nel marzo 2015.

Per convincerlo ad uscire è stata necessaria una lunga mediazione, condotta con sangue freddo sotto la minaccia dell'arma. Alla fine l'uomo si è arreso. La pistola si è rivelata essere vera, provento di rapina, carica e completa di caricatore con 11 cartucce. Nella stanza da letto dell'uomo sono stati rinvenuti circa 0,4 grammi di cocaina. Il 40enne è stato arrestato per detenzione abusiva di armi, ricettazione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per detenzione di stupefacenti a uso personale.

Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
Auto a fuoco in via Candia, paura nella notte a Fuorigrotta
Auto a fuoco in via Candia, paura nella notte a Fuorigrotta
Nella casa abbandonata il deposito di armi e droga, sequestro a Giugliano
Nella casa abbandonata il deposito di armi e droga, sequestro a Giugliano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni