303 CONDIVISIONI
17 Dicembre 2020
20:01

Pane prodotto tra sporcizia e pericoloso per la salute: chiuso un negozio a Sant’Antimo

Chiuso un panificio a Sant’Antimo, nel Napoletano: locali sporchi dove veniva prodotto il pane, compresi i tavoli e i forni. Il titolare, un 37enne napoletano con precedenti di polizia, denunciato a piede libero e sanzionato. Oltre alle carenze igienico-sanitario, diverse le violazioni alle normative per la sicurezza sul lavoro riscontrate.
A cura di Giuseppe Cozzolino
303 CONDIVISIONI

Un panificio sporco e fatiscente è stato scoperto a Sant'Antimo, nell'hinterland napoletano, dagli agenti di polizia del commissariato di Frattamaggiore. Assieme agli agenti, anche personale dell'Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord, competente per il territorio, ma anche la polizia municipale santantimese, i tecnici dell'ufficio tecnico comunale locale e personale del Dipartimento di Prevenzione e Sicurezza sui luoghi di lavoro: tutti intervenuti all'interno del panificio, le cui condizioni erano tali da costringere le forze dell'ordine alla chiusura.

L'intervento è avvenuto quasi per caso, durante un normale servizio di controllo delle attività produttive, particolarmente intensi soprattutto a ridosso delle feste e visto lo stato d'emergenza dovuto alla pandemia da Coronavirus. All'interno di questo panificio, che si trova in una zona particolarmente trafficata di Sant'Antimo, i poliziotti di Frattamaggiore hanno riscontrato sia diverse violazioni della normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, sia gravissime carenze igienico-sanitarie. In particolare, a farla da padrona erano sporcizia diffusa, sia nei locali sia nei tavoli di lavoro del pane, così come nei forni. Il titolare del panificio, al termine dei controlli, è risultato essere un 37enne napoletano con precedenti di polizia specifici: per lui è scattata una denuncia a piede libero e la sospensione dell'attività stessa.

303 CONDIVISIONI
Farmaci dopanti pericolosi dall'Est Europa al mercato nero di Napoli: sequestrate 80mila scatole
Farmaci dopanti pericolosi dall'Est Europa al mercato nero di Napoli: sequestrate 80mila scatole
Farmaci dopanti pericolosi dall'Est Europa al mercato nero di Napoli: sequestrate 80mila scatole
Farmaci dopanti pericolosi dall'Est Europa al mercato nero di Napoli: sequestrate 80mila scatole
Listeria, controlli Nas in tutta Italia: sequestri di cibo e chiusure
Listeria, controlli Nas in tutta Italia: sequestri di cibo e chiusure
13.474 di Cronaca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni