231 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
1 Ottobre 2021
18:01

Palazzo a rischio crollo sui binari ferroviari, sospesi i treni tra Napoli e Torre Annunziata

Palazzo a rischio crollo sui binari delle Ferrovie dello Stato, sospesi per consentire le verifiche tecniche tutti i treni tra Napoli e Torre Annunziata da questo pomeriggio. Sul posto i vigili del fuoco e la Protezione Civile che sono intervenuti per le verifiche tecniche sulla stabilità dell’edificio e per l’eventuale messa in sicurezza.
A cura di Pierluigi Frattasi
231 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Palazzo a rischio crollo sui binari delle Ferrovie dello Stato, sospesi per consentire le verifiche tecniche tutti i treni tra Napoli e Torre Annunziata da questo pomeriggio. Sul posto i vigili del fuoco e la Protezione Civile che sono intervenuti per le verifiche tecniche sulla stabilità dell'edificio e per l'eventuale messa in sicurezza. Dalle ore 13,50 di oggi, venerdì 1 ottobre 2021, il traffico ferroviario è sospeso tra Napoli San Giovanni Barra e Torre Annunziata per verifiche tecniche su un edificio privato pericolante. Si tratta della Linea convenzionale Napoli – Nocera Inferiore – Salerno di Rfi. L'allarme è stato lanciato per un edificio privato pericolante posto in prossimità della sede ferroviaria.

È in corso la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria, con cancellazioni e limitazioni di percorso. Attivato un servizio sostitutivo con autobus tra Napoli San Giovanni Barra e Torre Annunziata. Sempre nel primo pomeriggio, inoltre, si sono registrati disagi sulla Linea Salerno – Battipaglia, dove il traffico ferroviario ha subito rallentamenti dalle ore 14,15 alle ore 14,50 per un inconveniente tecnico in prossimità di Battipaglia. La circolazione è tornata regolare dopo l’intervento dei tecnici di Rfi che hanno ripristinato la piena funzionalità della linea. A causa dei disservizi si sono registrati ritardi nelle corse fino a 40 minuti per 2 treni Intercity e 5 treni Regionali. Una giornata da dimenticare, insomma, per i viaggiatori campani, soprattutto i pendolari che utilizzano i treni per spostarsi, che hanno dovuto fare i conti con disagi e rallentamenti delle corse, per cause di forza maggiore indipendenti dalla società.

231 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
362 contenuti su questa storia
Galleria Quattro Giornate chiusa stanotte per crollo di un tombino, oggi riaperta
Galleria Quattro Giornate chiusa stanotte per crollo di un tombino, oggi riaperta
Napoli, la statua di Santa Barbara nel tunnel della metro a Capodichino: "Proteggerà gli operai"
Napoli, la statua di Santa Barbara nel tunnel della metro a Capodichino: "Proteggerà gli operai"
Palazzo rischia di crollare sui binari, sospeso il tram linea 4 a Napoli: arrivano i pompieri
Palazzo rischia di crollare sui binari, sospeso il tram linea 4 a Napoli: arrivano i pompieri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni