177 CONDIVISIONI
L'omicidio di Rosa Alfieri a Grumo Nevano
3 Febbraio 2022
10:30

Omicidio Rosa Alfieri, il vicino di casa confessa, ma nega di aver abusato di lei

Elpidio D’Ambra, arrestato ieri, ha confessato l’omicidio di Rosa Alfieri, 24 anni, strangolata a Grumo Nevano: l’uomo però ha negato la violenza sessuale.
A cura di Valerio Papadia
177 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
L'omicidio di Rosa Alfieri a Grumo Nevano

L'ha uccisa: Elpidio D'Ambra ha confessato l'omicidio di Rosa Alfieri, la ragazza di 24 anni strangolata a Grumo Nevano, nella provincia di Napoli, trovata morta proprio nell'abitazione dell'uomo, che la famiglia di lei gli aveva affittato. D'Ambra, 31 anni, è stato arrestato ieri, mercoledì 2 febbraio, a circa 24 ore dal delitto: portato in commissariato, è stato interrogato dal sostituto procuratore di Napoli Nord, al quale ha confessato di aver ucciso Rosa. Il 31enne, però, ha negato qualsiasi violenza sessuale: saranno ora i risultati dell'autopsia a fornire indicazioni più precise sulla morte della 24enne e a confermare o meno quanto dichiarato dal suo aguzzino; da un primo esame esterno del cadavere, però, la violenza sessuale era già stata ritenuta poco plausibile. Attualmente, D'Ambra si trova nel carcere napoletano di Poggioreale, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

D'Ambra arrestato in ospedale: è stato riconosciuto dalle foto sul web

Come già detto, Elpidio D'Ambra è stato arrestato nella giornata di ieri, 2 febbraio: le forze dell'ordine lo hanno rintracciato al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo, quartiere Fuorigrotta, a Napoli, dove il 31enne si era recato dopo aver accusato un malore. Sono stati gli agenti del commissariato Bagnoli della Polizia di Stato, che si trovavano nel nosocomio per ritirare dei referti medici, a riconoscere D'Ambra, grazie alle foto diffuse nelle ore precedenti dai media e sui social network. Sul posto sono arrivati anche i poliziotti della Squadra Mobile e i carabinieri: il 31enne è stato arrestato e portato in commissariato, dove è stato interrogato e ha confessato l'omicidio di Rosa Alfieri, negando però come detto di aver abusato sessualmente di lei.

177 CONDIVISIONI
La storia di Rosa Alfieri, uccisa a Grumo Nevano dal vicino di casa Elpidio D'Ambra
La storia di Rosa Alfieri, uccisa a Grumo Nevano dal vicino di casa Elpidio D'Ambra
I funerali di Rosa Alfieri, uccisa dal vicino di casa a Grumo Nevano:
I funerali di Rosa Alfieri, uccisa dal vicino di casa a Grumo Nevano: "Non addio ma arrivederci"
29.310 di Gaia Martignetti
Funerali Rosa Alfieri, il commovente messaggio della mamma:
Funerali Rosa Alfieri, il commovente messaggio della mamma: "Non è un addio, è un arrivederci"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni