1.085 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
14 Settembre 2022
19:30

Nuovo parcheggio per 10mila auto all’Aeroporto di Capodichino, con un tunnel si entra nella metro

Il progetto Napoli Porta Nord realizzato da studio di architettura Vartuli, con Urbei e Proto Power: prevede anche le colonnine per le auto elettriche.
A cura di Pierluigi Frattasi
1.085 CONDIVISIONI
Progetto Napoli Porta Nord di  studio di architettura Vartuli e con Urbei e Proto Power.
Progetto Napoli Porta Nord di  studio di architettura Vartuli e con Urbei e Proto Power.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Un nuovo parcheggio di interscambio interrato da 10mila posti auto all'Aeroporto di Capodichino, a servizio della metro Linea 1, con le colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Il tutto facilmente raggiungibile dalla Tangenziale di Napoli, con rampe dedicate, attraverso un ampio viale riqualificato e con rotatorie, ridurre drasticamente il traffico in città. Un tunnel sopraelevato con i tapis roulant collegherà l'area parcheggio alla stazione della metropolitana Linea 1, attualmente in costruzione. A completare il quadro, in superficie un'ampia piazza con strade alberate, due fabbricati con punti ristoro e servizi igienici, piste ciclabili e percorsi pedonali. È quanto prevede il progetto Napoli Porta Nord realizzato realizzato dallo studio di architettura Vartuli e con Urbei e Proto Power.

L'idea è quella di trasformare gli attuali terreni agricoli e l'area del deposito giudiziario (Pace) che si trovano tra l'Aeroporto e il cimitero di Poggioreale in un grande snodo della mobilità . Il parcheggio sarà dotato anche di stalli per i bus e per le moto. In modo da lasciare l'auto alle porte della città, senza doversi immettere nel traffico cittadino e raggiungere il centro urbano in metropolitana, bus o taxi.

L’obbiettivo del progetto Porta Nord è il riassetto della mobilità napoletana, quello di riorganizzare la sosta dall’ingresso del primo svincolo della tangenziale di Napoli, all’uscita Capodichino, per allontanare dal centro le automobili e per favorire una modalità di spostamento più sostenibili e pubblica.

Progetto Napoli Porta Nord di  studio di architettura Vartuli e con Urbei e Proto Power.
Progetto Napoli Porta Nord di  studio di architettura Vartuli e con Urbei e Proto Power.

Il progetto prevede due parcheggi di interscambio interrato su due piani per complessivi 10 mila posti auto, Bus e moto, di cui 160 posti auto elettriche e 200 per disabili. I parcheggi, previsti a raso, avranno una superficie totale di circa 52mila metri quadrati, dei quali 24 mila il parcheggio lato Cimitero attualmente deposito dismesso giudiziale già di proprietà comunale e 28 mila quello lato di via del Riposo. Il parcheggio interrato avrà 9mila posti auto. Quello a raso di circa 25mila mq per 500 posti auto, di cui 338 posti auto standard, 58 posti auto elettriche, 55 posti auto disabili, 147 posti moto.

1.085 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
610 contenuti su questa storia
"Ci sono persone sui binari" treni alta velocità sospesi sulla Napoli-Battipaglia per un'ora
Caro benzina e Ztl Dante cancellata, tassisti disperati a Napoli:
Caro benzina e Ztl Dante cancellata, tassisti disperati a Napoli: "Ora rivedere le tariffe"
La metro di Napoli continua a essere inaffidabile: disagi e stop sempre nelle ore di punta. Due treni guasti
La metro di Napoli continua a essere inaffidabile: disagi e stop sempre nelle ore di punta. Due treni guasti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni