Arriva un nuovo bando della Regione Campania per assumere personale nei centri per l’impiego: circa 100 posti per istruttore e funzionario informatico. Il nuovo avviso è atteso a breve. Le prove selettive si svolgeranno poi entro luglio e tutta la procedura dovrebbe essere ultimata entro settembre. Si tratta dell’ultima coda del concorso per il reclutamento del personale nei centri per l’impiego. In particolare, la Regione sta riprogrammando con questo nuovo avviso i posti  non coperti con il primo bando da 641 posti nei Cpi del territorio regionale.

Le date del bando e delle prove

Il bando, come detto, dovrebbe uscire a breve. Si attende l’avviso della Regione Campania nei prossimi giorni, all’interno del quale saranno specificate anche tutte le figure professionali richieste. Le prove, poi, si terranno molto probabilmente entro luglio, in modalità digitale, senza carta e penna, già sperimentata dalla Regione Campania che è stata tra le prime a lanciarla. Il 10 giugno prossimo, intanto, è previsto l’inizio degli esami orali per gli altri posti messi già a bando.

Venanzoni: “Rafforzati i centri per l’impiego”

Per il consigliere regionale Diego Venanzoni, “questo ulteriore avviso pubblico è la dimostrazione che si va sulla strada necessaria e che guarda a una prospettiva per il rafforzamento dei centri per l’impiego. L’unica grande possibilità di riscatto per la regione Campania oltre alla grande iniziativa per il concorsone, è infatti rafforzare i centri per l’impiego. In questo modo si rafforza il matching tra domanda e offerta nel mondo lavoro, coinvolgendo anche i privati nel mondo del lavoro, e anche qui credo che la regione stia lanciando una grande sfida”.