245 CONDIVISIONI
20 Settembre 2022
14:16

Non paga il parcheggiatore abusivo, lui lo aggredisce e gli ruba l’orologio

Napoli, non paga il parcheggiatore abusivo, lui lo aggredisce e lo rapina: arrestato dalla polizia, deve rispondere di rapina e tentata estorsione.
A cura di Giuseppe Cozzolino
245 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Non ha pagato il parcheggiatore abusivo, e lui per pronta risposta l'ha prima aggredito e poi rapinato dell'orologio: una vicenda surreale quella avvenuta in pieno centro storico partenopeo, su via Santa Maria di Costantinopoli a due passi da piazza Bellini, cuore della movida partenopea. L'uomo, dopo l'aggressione e la rapina, è stato catturato dagli agenti di polizia e dovrà ora rispondere di rapina e tentata estorsione, mentre l'orologio è stato restituito al legittimo proprietario, che si era rivolto alle forze dell'ordine poco dopo la vicenda, incrociando una pattuglia che si trovava in zona.

La vicenda è accaduta nella serata di ieri, lunedì 19 settembre: in due, avevano raggiunto via Santa Maria di Costantinopoli con la propria automobile, parcheggiandola in strada. Subito dopo si è avvicinato un uomo che chiedeva i soldi per lasciare l'automobile in strada. L'uomo, rimasto solo dopo che l'amico si era allontanato, si è rifiutato di pagare: a quel punto, il parcheggiatore abusivo è andato in escandescenze, aggredendolo verbalmente prima e poi strappandogli via l'orologio che aveva al polso. L'uomo poi non è scappato, ma ha chiesto 25 euro per restituirglielo, il cosiddetto "cavallo di ritorno". Ma neanche in quell'occasione la vittima si è arresa, allontanandosi e rivolgendosi ad una pattuglia dell'Ufficio Prevenzione Generale che si trovava in zona: gli agenti hanno raggiunto così il parcheggiatore abusivo, un 44enne con precedenti di polizia, che si trovava ancora nei paraggi. Dovrà rispondere di rapina e tentata estorsione, mentre l'orologio è stato restituito al proprietario.

245 CONDIVISIONI
Napoli, i parcheggiatori abusivi non si fermano nemmeno con le denunce
Napoli, i parcheggiatori abusivi non si fermano nemmeno con le denunce
Comincia la partita e arrivano i carro attrezzi: durante Napoli-Udinese 87 auto rimosse
Comincia la partita e arrivano i carro attrezzi: durante Napoli-Udinese 87 auto rimosse
Ruba le offerte nella Basilica dell'Annunziata a Napoli, poi aggredisce il custode con le forbici
Ruba le offerte nella Basilica dell'Annunziata a Napoli, poi aggredisce il custode con le forbici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni