Trasporto pubblico a Napoli
20 Dicembre 2021
8:30

Napoli, sprofonda la strada ai Camaldoli: famiglie sgomberate e bus deviati

Evacuate temporaneamente 2 famiglie. Via Nazareth interdetta ai mezzi pesanti: deviate le linee bus C44, 143, 144.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Sprofonda la strada ai Camaldoli, sgomberate due famiglie e bus deviati in via Nazareth, che è stata interdetta ai mezzi pesanti. Il cedimento è avvenuto nella giornata di ieri. "Fino a nuova disposizione – spiega Salvatore Passaro, consigliere dell'VIII Municipalità – è stato interrotto il transito dei veicoli pesanti in via Nazareth – Camaldoli, causa sprofondamento stradale. Pertanto le linee Anm C44, 143, 144, limitano il loro percorso in Piazza Nazareth". Non è la prima volta che in via Nazareth si verificano dissesti stradali, purtroppo. "Anche per questi motivi – spiega Passaro – riteniamo necessaria ed urgente una verifica di tutti i sottoservizi, per scongiurare il rischio di nuovi crolli".

Sul posto ieri pomeriggio sono subito intervenuti i vigili del fuoco, i tecnici dell'acquedotto Abc e gli operatori della Protezione Civile, per avviare le operazioni di messa in sicurezza e di verifica. Via Nazareth è un'importante arteria di collegamento tra la zona collinare di Napoli, la zona ospedaliera e il Comune di Marano. Da qui, la necessità di una rapida risoluzione del problema. Ieri, nella zona c'è stato anche il sopralluogo del consigliere comunale Carlo Migliaccio, presidente della Commissione Ambiente del Comune di Napoli, nonché dei consiglieri dell'VIII Municipalità Salvatore Passaro e Francesco Ruggiero.

Nelle scorse ore, un'altra maxi-voragine si è aperta in strada a Casavatore, comune a nord di Napoli, un edificio con 15 famiglie in pieno centro è stato provvisoriamente sgomberato per le operazioni di messa in sicurezza. Mentre i tecnici e gli operai del Comune hanno iniziato le indagini per capire il motivo del cedimento.

Trasporto pubblico a Napoli
512 contenuti su questa storia
A Napoli ripartono i taxi, rientra la protesta dei tassisti: ma ci sarà sciopero il 5 luglio
A Napoli ripartono i taxi, rientra la protesta dei tassisti: ma ci sarà sciopero il 5 luglio
Donna sviene davanti all'Ospedale del Mare, salvata dall'autista del bus Anm:
Donna sviene davanti all'Ospedale del Mare, salvata dall'autista del bus Anm: "È un angelo"
Bus turistico sosta sulla fermata a Napoli, l'autista Anm si lamenta ed è aggredito
Bus turistico sosta sulla fermata a Napoli, l'autista Anm si lamenta ed è aggredito
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni