984 CONDIVISIONI
La Festa di San Gennaro a Napoli
16 Dicembre 2021
10:13

Napoli, miracolo di San Gennaro del 16 dicembre: alle 17 il sangue non si è ancora sciolto

Non si è sciolto il sangue di San Gennaro per il miracolo laico del 16 dicembre. Preoccupazione tra i fedeli, entrambi i tentativi sono andati a vuoto.
A cura di Giuseppe Cozzolino
984 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La Festa di San Gennaro a Napoli

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto, per il miracolo del 16 dicembre. Tutti i tentativi sono andati a vuoto, prima alle 9, poi alle 10.30 e quindi quello delle 17. Il sangue è "assolutamente solido", come spiegato dall'Altare del Duomo di Napoli dove si tiene il terzo miracolo dell'anno, quello chiamato "laico" perché gestito direttamente dalla Deputazione di San Gennaro, presieduta dal sindaco di Napoli (e dunque prima volta di Gaetano Manfredi).

Già alle 9, quando l'ampolla di San Gennaro è stata presa dalla cassaforte da monsignor Vincenzo De Gregorio, era apparso già palese che il sangue fosse "assolutamente solido", come detto anche dall'altare. E il secondo tentativo non ha cambiato nulla: alle 10.30, il miracolo non è avvenuto: già lo scorso anno il sangue non volle saperne di liquefarsi, e per i credenti c'è molta preoccupazione qualora si verificasse per il secondo anno consecutivo. Alle 17, il sangue non si è sciolto ancora: e ora si spera che possa liquefarsi entro sera, tra le preghiere dei fedeli.

Il miracolo del 16 dicembre 1631

Il miracolo laico "nacque" nel 1631: il 16 dicembre di quell'anno infatti ci fu una delle eruzioni più violente di sempre del Vesuvio, e il popolo terrorizzato chiese la protezione del santo, con una cerimonia pubblica in cui fu portato il sangue ed il busto al Ponte dei Granili, estremità orientale della città che oggi divide il capoluogo dalla provincia: la lava, miracolosamente, di fermò proprio prima di raggiungere il ponte, risparmiando così la città. E da allora, nacque il "miracolo laico", che ogni anno viene celebrato direttamente dalla Deputazione di San Gennaro e non dal vescovo in carica.

Il mancato miracolo è associato da sempre a grandi sciagure per la città di Napoli e non solo: lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, l'occupazione nazista, il colera, il Terremoto in Irpinia. Tutti associati al mancato scioglimento del sangue di san Gennaro. L'ultima volta del mancato miracolo del 16 dicembre fu lo scorso anno, con l'impennata di contagi Covid.

(aggiornato il 16 dicembre alle ore 17.15)

984 CONDIVISIONI
80 contenuti su questa storia
San Gennaro 2022: si è sciolto il sangue alle 9.26. Ripetuto il miracolo nella festa del patrono di Napoli
San Gennaro 2022: si è sciolto il sangue alle 9.26. Ripetuto il miracolo nella festa del patrono di Napoli
San Gennaro 2022, il sangue si è sciolto: il momento dell'annuncio al Duomo
San Gennaro 2022, il sangue si è sciolto: il momento dell'annuncio al Duomo
46.323 di Peppe Pace
Napoli, torna la festa di San Gennaro dopo la pandemia
Napoli, torna la festa di San Gennaro dopo la pandemia
81.997 di Peppe Pace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni