173 CONDIVISIONI
13 Giugno 2022
13:08

Napoli, la vicesindaca Mia Filippone ha un malore, ricoverata d’urgenza

La numero due di Palazzo San Giacomo colta da un improvviso malore, trasportata d’urgenza al Policlinico Federico II. Esclusa l’ipotesi dell’intervento.
A cura di Pierluigi Frattasi
173 CONDIVISIONI

Improvviso malore per la vicesindaca di Napoli Mia Filippone, trasportata d'urgenza al Policlinico Universitario della Federico II per problemi circolatori. L'ex preside e responsabile dell'assessorato alla Scuola del Comune di Napoli, braccio destro del sindaco Gaetano Manfredi, si sarebbe sentita male ieri sera a casa sua nella zona del Vomero e non sarebbe per questo andata a lavoro a Palazzo San Giacomo questa mattina. La vicesindaca è stata ricoverata ieri sera per i controlli e le cure del caso. Attualmente si trova nel reparto di Cardiologia per effettuare i controlli necessari, al momento i medici escludono la necessità di sottoporla ad un intervento chirurgico.

Il sindaco: "Forza Mia"

Il sindaco Gaetano Manfredi e l’intera Amministrazione si stringono forte a lei e alla sua famiglia augurandole una rapida guarigione: “Forza Mia, ti aspettiamo!”. Proprio stamattina si era avuta la notizia della guarigione dal Covid19 del sindaco Gaetano Manfredi, che oggi è tornato nel suo ufficio al secondo piano di Palazzo San Giacomo, sede del Municipio partenopeo. L'ex ministro dell'Università era risultato positivo al Covid19 il 6 giugno scorso. Ma totalmente asintomatico. Ha continuato infatti a seguire e coordinare l'attività amministrativa dalla sua abitazione. Lunedì scorso, lo stesso Manfredi aveva disertato due eventi: quello del Maschio Angioino sul PNRR col ministro Luigi Di Maio e l'inaugurazione del murale dedicato a Fabrizio De Andrè a Scampia. Si era infatti già sottoposto a tampone antigenico rapido e successivamente a quello molecolare, che nel pomeriggio ha confermato la positività a Covid-19. Manfredi ha osservato la quarantena a casa, fino alla completa guarigione avvenuta oggi.

173 CONDIVISIONI
Medico del 118 colto da ictus durante un intervento nel Napoletano, ricoverato in ospedale
Medico del 118 colto da ictus durante un intervento nel Napoletano, ricoverato in ospedale
Ex vicesindaco ucciso in Cilento dall'amico durante una battuta di caccia al cinghiale
Ex vicesindaco ucciso in Cilento dall'amico durante una battuta di caccia al cinghiale
Mauro, morto a 12 anni dopo la partita di rugby: lutto a Benevento
Mauro, morto a 12 anni dopo la partita di rugby: lutto a Benevento
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni