8 Giugno 2021
10:45

“Mi sento sola”: anziana di Afragola chiama il 112, i carabinieri vanno a farle compagnia

Una 75enne di Afragola (Napoli), vedova, ipovedente e con difficoltà motorie, vinta dalla solitudine, ha chiamato i carabinieri e ha detto che aveva bisogno di compagnia. Poco dopo i militari l’hanno raggiunta e si sono trattenuti in casa sua per una lunga chiacchierata, con la promessa di tornare presto per un’altra visita.
A cura di Nico Falco
immagine di repertorio
immagine di repertorio

"Mi sento sola, ho bisogno di compagnia". Richiesta sicuramente inusuale, quella arrivata ai carabinieri di Afragola, in provincia di Napoli, da parte di un'anziana vedova del posto, ipovedente e con problemi motori. Non si trattava di una emergenza in senso stretto, ma ugualmente al telefono c'era una persona in difficoltà. Così i militari non hanno esitato: il tempo di riorganizzare i servizi sul territorio e alcuni militari hanno raggiunto l'abitazione della 75enne, dove si sono trattenuti per un'oretta a farle compagnia.

La donna, che vive da sola, anche per via delle restrizioni imposte per via della pandemia di coronavirus ancora in corso si era vista sempre più emarginata; a a questo si erano aggiunti i problemi fisici: quasi cieca e con difficoltà a muoversi, non poteva lasciare facilmente casa da sola. Una situazione che l'aveva portata a sentirsi totalmente isolata e a cadere quindi nello sconforto. Nessun amico nelle vicinanze, nessun parente che potesse prendersi cura di lei, anche per una semplice chiacchierata che alleviasse la sua solitudine. Aveva così pensato di tentare coi carabinieri e aveva composto il numero della stazione locale dei carabinieri, probabilmente nemmeno lei convinta più di tanto che quella richiesta potesse venire esaudita.

Invece, poco dopo, alla sua porta si sono presentati i militari in divisa. La donna li ha accolti in lacrime per la gioia e, ovviamente rispettando le prescrizioni imposte su distanziamento e mascherine, i carabinieri si sono trattenuti nell'abitazione, parlando dei problemi della donna e confortandola quando ha raccontato della sua solitudine e del marito scomparso. Dopo circa un'ora, al momento di salutarsi, la promessa: i militari le hanno assicurato che sarebbero tornati per un'altra chiacchierata.

Il premier Draghi incontra gli operai della Whirlpool a Santa Maria Capua Vetere
Il premier Draghi incontra gli operai della Whirlpool a Santa Maria Capua Vetere
Poliziotto preso a morsi da un detenuto nel carcere di Ariano Irpino
Poliziotto preso a morsi da un detenuto nel carcere di Ariano Irpino
G20 a Napoli, zona rossa da piazza del Plebiscito al Lungomare dal 21 al 23 luglio
G20 a Napoli, zona rossa da piazza del Plebiscito al Lungomare dal 21 al 23 luglio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni