Trasporto pubblico a Napoli
9 Novembre 2022
15:57

Metro Linea 1, piove nella Stazione Municipio: perdite dal soffitto e secchi per le pozzanghere

Infiltrazioni d’acqua dal soffitto, i dipendenti costretti a posizionare i secchi per evitare pozzanghere.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Piove nella Stazione della Metro Linea 1 di piazza Municipio. Copiose infiltrazioni d'acqua hanno invaso il soffitto, questa mattina, sul lato del Porto, in prossimità delle scale che portano alle banchine dei treni. Una infiltrazione d'acqua non legata al maltempo, vista l'assenza di piogge nella giornata di oggi. I dipendenti di Anm sono stati costretti a posizionare dei secchi sul pavimento, per evitare che si formassero delle pozzanghere e che gli utenti della metro corressero il rischio di scivolare. Tra lo stupore dei viaggiatori e dei numerosi turisti.

A segnalare l'accaduto Antonio Pariante, del comitato Santa Maria di Portosalvo, che già negli scorsi giorni aveva lanciato l'allarme, assieme alle Assise di Palazzo Marigliano, su uno strano fenomeno di umidità che avrebbe colpito la stazione Municipio negli ultimi mesi. "Che succede alla stazione Municipio? – si chiede Pariante – Una stana umidità sembra risalire sulle pareti e diffondersi a macchia d’olio in tutta la superficie". Per l’Anm si tratterebbe di una reazione chimica della colla usata per fissare le lastre di marmo.

Foto Assise di Palazzo Marigliano
Foto Assise di Palazzo Marigliano

Negli scorsi mesi, l'Anm e il Comune di Napoli hanno dovuto chiudere la stazione Università della metro Linea 1 per i lavori di sostituzione della pavimentazione della stazione, resisi necessari per i diffusi dissesti. La stazione è stata chiusa al pubblico dal 15 giugno al 16 ottobre. I lavori sono stati eseguiti dalla società Toledo Scarl, impresa del gruppo MN spa che all’epoca ha realizzato la stazione.

La stazione Università è sotto il livello della falda idrica: il piano del ferro è oltre 25 metri al di sotto del livello del mare e la sua realizzazione è stata particolarmente complessa avendo richiesto l’utilizzo di tecniche avanzate di scavo in presenza di acqua. Tuttavia l'umidità che caratterizza gli ambienti di stazione è  connotata da un grado di aggressività, dovuta appunto alla natura salina, che nel tempo ha comportato  distacchi della pavimentazione sui diversi livelli di stazione, tanto da richiedere un intervento radicale non solo di sostituzione del materiale, adatto all'ambiente umido, ma anche una diversa modalità  di posa.

In totale sono stati sostituiti circa 1.750 mq di pavimentazione, ai diversi piani e in banchina, e oltre 230metri di percorso Loges. L'intervento, ultimato nei tempi previsti,  è stato eseguito rispettando il disegno originario e  le scelte cromatiche degli architetti Mendini e Rashid, con riporto della stabilità di calpestio.

Trasporto pubblico a Napoli
650 contenuti su questa storia
Incidente ferroviario sulla Circumvesuviana, treno cade dai binari: paura sulla Napoli-Sorrento
Incidente ferroviario sulla Circumvesuviana, treno cade dai binari: paura sulla Napoli-Sorrento
Chiude anche la Funicolare di Montesanto: nel 2024 la manutenzione ventennale. Ascensori bloccati: manca un pezzo
Chiude anche la Funicolare di Montesanto: nel 2024 la manutenzione ventennale. Ascensori bloccati: manca un pezzo
Metro Linea 1 senza corrente, treni fermi all'improvviso: caos in banchina. Guasto riparato
Metro Linea 1 senza corrente, treni fermi all'improvviso: caos in banchina. Guasto riparato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni