Lunedì di sole e caldo su tutta la Campania: l'estate di San Martino (la ricorrenza è prevista per mercoledì) è tornata prepotentemente sulla regione, dopo un sabato altalenante all'insegna del cielo nuvoloso e un leggero ribasso della temperatura. Da oggi, invece, la colonnina di mercurio è tornata stabilmente sopra i 23 gradi, con il cielo completamente libero dalle nuvole. Il rischio, però, è per il forte vento su tutta la regione.

A Napoli, le raffiche potranno raggiungere i 16 chilometri orari: nonostante il grande caldo, dunque, non sarà clima ideale per andare in giro vestiti in maniera leggera. Temperature stabili sopra i 23 gradi di massima e non sotto i 13 di minima, per lo più nella notte. Nel resto della regione, temperature medie attorno ai 21 gradi di massima, con qualche possibile annuvolamento nel pomeriggio, in particolare sul Casertano e sul Sannio. Diversa invece la situazione di Irpinia e Cilento: nel primo caso, infatti, giornata serena ma massima attenzione per le raffiche di vento, che arriveranno attorno ai 20 chilometri orari, con temperature leggermente più basse rispetto che nel resto della regione, ma comunque non al di sotto dei venti gradi e leggermente più basse nelle zone dell'Alta Irpinia, ed in particolare sui Monti Picentini. Nel secondo caso, il Cilento sarà invece caratterizzato da venti assenti ma da qualche nuvolosità più densa soprattutto nel pomeriggio. Temperature massime attorno ai 21 gradi. Nessun rischio pioggia in tutta la regione, mentre al momento non si registrano allerte meteo da parte della Protezione Civile per il forte vento previsto nelle prossime ore.