6.986 CONDIVISIONI
22 Marzo 2021
13:57

Maximall Pompeii, possibile apertura a fine 2022: proseguono i lavori

Proseguono i lavori per il Centro Commerciale Maximall di Pompei, che sarà il più grande del Sud Italia: l’apertura forse a fine 2022. “I lavori presso il cantiere continuano con la realizzazione dei primi solai dell’edificio ad Ovest”, ha spiegato la Irgen RE, la società che si sta occupando della realizzazione.
A cura di Giuseppe Cozzolino
6.986 CONDIVISIONI
I lavori a Pompei per il Centro Maximall.
I lavori a Pompei per il Centro Maximall.

Il Centro Commerciale Maximall di Pompei si farà: nonostante il Covid, i lavori proseguono seppur a rilento e con tutte le limitazioni del caso. "I lavori presso il cantiere continuano con la realizzazione dei primi solai dell’edificio ad Ovest", ha spiegato la Irgen RE, la società che si sta occupando della realizzazione di quello che intende essere il più grande centro commerciale di tutta l'Italia meridionale.

I lavori erano partiti a fine gennaio 2020, poche settimane prima dello scoppio della pandemia da Coronavirus, e subito interrotti a causa del lockdown. Poi in estate la ripresa dei lavori, quindi la seconda ondata di pandemia e tutte le conseguenze del caso. Ma i lavori, seppur a rilento e con mille difficoltà, continuano. Impossibile terminarli entro il 2021, quando era prevista anche l'inaugurazione. Più realisticamente, l'obiettivo apertura diventa fine 2022, quando si spera che anche la situazione pandemica sia ormai pienamente sotto controllo. Lo ha confermato anche in una recente intervista Paolo Negri, CEO di IngenRe.

Le cifre del progetto sono di quelle imponenti: 200mila metri quadri complessivi di lotto, 130 negozi e 30 ristoranti al suo interno, distribuiti su due piani. Previsto anche un albergo a 4 stelle con 135 camere, un cinema con 8 sale, un teatro ed una sala conferenza. A questo, si aggiunge una piazza modello "anfiteatro" con una fontana che garantirà anche uno spettacolo d'acqua con un getto di oltre 25 metri di altezza. Enorme anche il parcheggio, con ben cinquemila posti auto ed altri 30 per i bus turistici. Infine, è previsto anche un enorme parco verde aperto al pubblico di 50mila metri quadri con una copertura di altri 6mila metri quadri.

6.986 CONDIVISIONI
Perché molti giovani lasciano il lavoro? Chiedetevi in quali condizioni sono impiegati
Perché molti giovani lasciano il lavoro? Chiedetevi in quali condizioni sono impiegati
Biblioteca di Telese Terme, bando per lavorare gratis: Fratoianni (Sinistra Italiana):
Biblioteca di Telese Terme, bando per lavorare gratis: Fratoianni (Sinistra Italiana): "Va annullato, è grottesco"
Fine vita, l’ultimo messaggio di Elena: “Avrei preferito morire nel mio letto, ma sono qui da sola”
Fine vita, l’ultimo messaggio di Elena: “Avrei preferito morire nel mio letto, ma sono qui da sola”
4.241 di Videonews
Addio alla piccola Retaj, la bimba portata dall'Egitto a Napoli che lottava contro una malattia rara
Addio alla piccola Retaj, la bimba portata dall'Egitto a Napoli che lottava contro una malattia rara
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni