Trasporto pubblico a Napoli
8 Ottobre 2021
15:36

Maltempo a Napoli, ancora chiuse via Cinthia e via Guantai ai Camaldoli

Ancora disagi per il traffico a Napoli legati al maltempo che ha colpito la città negli scorsi giorni. Restano ancora chiuse al momento tre strade importanti: via Cinthia in direzione  Soccavo, via Ruggiero ad Agnano, la strada che costeggia l’Ippodromo, e via Orsolone ai Guantai, ai Camaldoli.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Ancora disagi per il traffico a Napoli legati al maltempo che ha colpito la città negli scorsi giorni. Restano ancora chiuse al momento tre strade importanti: via Cinthia in direzione  Soccavo, via Ruggiero ad Agnano, la strada che costeggia l'Ippodromo, e via Orsolone ai Guantai, importante arteria di collegamento nella zona dei Camaldoli. La chiusura in particolare di via Cinthia, completamente allagata e sprofondata a causa della bomba d'acqua che si è abbattuta su Fuorigrotta, sta creando grosse difficoltà alla circolazione veicolare, anche se gli operai stanno lavorando senza sosta per ripristinare la viabilità ordinaria nel più breve tempo possibile.

"Stiamo tornando alla normalità – ha spiegato Ciro Esposito, comandante della Polizia Municipale di Napoli, intervenuto a TgR Campania speriamo che il bel tempo ci aiuti a recuperare le strade che hanno registrato buche o sprofondamenti". In questi giorni, intanto, gli agenti della municipale sono impegnati anche nei controlli anti-smog, per la nuova delibera sulla limitazione della circolazione del Comune di Napoli. "Stiamo facendo le sanzioni – prosegue Esposito – stamattina abbiamo già fermato tre veicoli ai quali è stata comminata una sanzione di 168 euro. Si spera che possiamo dare contributo provvedimento di polizia ambientale che va rispettato. Già nei prossimi giorni confido che vedremo una riduzione delle auto., ma il post pandemia ha segnato un aumento significativo della viabilità privata". Per quanto riguarda il personale, Esposito sottolinea che "rispetto al 2011 abbiamo 1000 unità in meno. Con la nuova amministrazione ci auguriamo nuove risorse in modo da poter offrire ai cittadini migliori servizi".

Trasporto pubblico a Napoli
362 contenuti su questa storia
Galleria Quattro Giornate chiusa stanotte per crollo di un tombino, oggi riaperta
Galleria Quattro Giornate chiusa stanotte per crollo di un tombino, oggi riaperta
Napoli, la statua di Santa Barbara nel tunnel della metro a Capodichino: "Proteggerà gli operai"
Napoli, la statua di Santa Barbara nel tunnel della metro a Capodichino: "Proteggerà gli operai"
Palazzo rischia di crollare sui binari, sospeso il tram linea 4 a Napoli: arrivano i pompieri
Palazzo rischia di crollare sui binari, sospeso il tram linea 4 a Napoli: arrivano i pompieri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni