4 Agosto 2021
12:21

Litigio in strada, uomo massacrato da quattro persone, uno col tirapugni. È in gravi condizioni

Lite finisce nel sangue, quattro arresti e un ferito in gravi condizioni. Durante l’aggressione la vittima è stata colpita con tirapugni e ferita all’addome da quattro fendenti. Gli aggressori hanno devastatato anche due auto dell’uomo infrangendone i lunotti posteriori.
A cura di Redazione Napoli

È una vicenda assurda ma purtroppo vera, quella avvenuta a San Vitaliano, in provincia di Napoli, dove una lite per futili motivi è finita nel sangue con uno dei contendenti in prognosi riservata. I carabinieri hanno arrestato quattro persone per tentato omicidio in concorso e danneggiamento aggravato. I quattro, tra i 31 e i 46 e anni, in piazza De Curtis hanno litigato per futili motivi con un 40enne, anche lui di quel comune.

Il diverbio, però è degenerato e il 40enne è stato aggredito dal branco. Durante l'aggressione la vittima è stata colpita con tirapugni e ferita all'addome da quattro coltellate. Gli aggressori hanno devastatato anche due auto dell'uomo infrangendone i lunotti posteriori. Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna e della Stazione di San Vitaliano hanno permesso di ricostruire la dinamica dei fatti e di arrestare i responsabili. Il 40enne aggredito è stato soccorso da personale sanitario ed è ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale di Nola.

Resta ricoverato in gravi condizioni il bimbo investito da un Suv a Cervinara (Avellino)
Resta ricoverato in gravi condizioni il bimbo investito da un Suv a Cervinara (Avellino)
Follia a "Le Porte di Napoli" di Afragola: litiga con un uomo e gli spara nel parcheggio
Follia a "Le Porte di Napoli" di Afragola: litiga con un uomo e gli spara nel parcheggio
Napoli, 20enne in gravi condizioni al Cardarelli dopo un volo di 40 metri da via Petrarca
Napoli, 20enne in gravi condizioni al Cardarelli dopo un volo di 40 metri da via Petrarca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni