14 Ottobre 2021
12:59

Lite per una ragazza ad un party in spiaggia: 17enne accoltella due coetanei

Ha accoltellato due coetanei durante una lite per una ragazza “contesa” durante un party in spiaggia: arrestato un 17enne di Caserta, deve rispondere di tentato omicidio e lesioni personali. Uno dei due giovani feriti è stato sottoposto a due interventi chirurgici delicatissimi al Pineta Grande di Castel Volturno.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Ha colpito due coetanei con diverse coltellate, il tutto per una presunta ragazza "contesa": è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravi dagli agenti della polizia di Caserta un 17enne del posto, raggiunto da una misura cautelare in un istituto penale minorile emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli su richiesta della Procura partenopea stessa.

La vicenda era accaduta al lido "One Day Beach" di Castel Volturno lo scorso 27 giugno, durante una festa in spiaggia. Come ricostruito dagli inquirenti, vi sarebbe stata una lite tra i ragazzi nata per una ragazza "contesa" ed a quel punto il 17enne avrebbe iniziato a sferrare diversi fendenti in direzione di altri due coetanei. Uno di questi aveva riportato le ferite più gravi, tanto da essere sottoposto a due delicatissimi interventi chirurgici presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dopo essere stato raggiunto da diverse coltellate al petto. Fortunatamente, i medici sono riusciti a salvarlo e dopo diversi giorni di degenza post operatoria, il giovane è stato dimesso in buone condizioni di salute.

Gli inquirenti, nei giorni successivi, hanno iniziato a raccogliere diverso materiale tra tabulati telefonici e post sui principali social network che, incrociati anche con le testimonianze dei presenti e dei feriti, ha permesso di raccogliere diversi elementi a carico del 17enne casertano. Una volta formalizzato il tutto, questa mattina è stato quindi arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravi, quindi collocato in un primo momento presso il Centro di Prima Accoglienza di Napoli e poi presso un istituto penale minorile.

Interviene per difendere il nipote in una lite: 46enne ferito con due coltellate
Interviene per difendere il nipote in una lite: 46enne ferito con due coltellate
Napoli, prof picchiato dopo aver rimproverato studente, due ragazzi denunciati
Napoli, prof picchiato dopo aver rimproverato studente, due ragazzi denunciati
Dodicenne scippata al Vomero da due ragazzi a bordo di un monopattino elettrico
Dodicenne scippata al Vomero da due ragazzi a bordo di un monopattino elettrico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni